Tu sei qui

Moto2, FP3: a Losail Baldassarri comanda, Marini costretto alla Q1

Lorenzo è primo nella classifica combinata, Luca è sedicesimo. Direttamente in Q2 Locatelli ed i rookie Bastianini e Martin 

Moto2: FP3: a Losail Baldassarri comanda, Marini costretto alla Q1

Quando si inizia a fare sul serio, Lorenzo Baldassarri esce allo scoperto, sfoderando velocità e talento che gli hanno regalato 8 vittorie e due podi nel Motomondiale.

Il marchigiano è uno dei piloti più meticolosi di tutto il panorama della Moto2: attento ad ogni dettaglio della sua Kalex durante i test, attaccante sin da ieri, quando sono state effettivamente aperte le ostilità. Nel pomeriggio in Qatar, il numero 7 del team Pons rimane in testa alla classifica combinata dei tempi, l’1'58”635 registrato ieri rimane il giro più veloce della Moto2 sinora, a causa del vento che, oltre a disturbare i piloti, ha portato molta sabbia in pista.

Ancora veloce Marcel Scrhotter, tedesco del team Dynavolt. Anche per lui una Kalex e, sino alla quinta posizione di Alex Marquez, troviamo piloti dotati di telaio teutonico: Remy Gardner e Sam Lowes restano ancora in top five. Speed Up di Navarro in sesta posizione, dopo lo spagnolo c’è Andrea Locatelli, che ha avuto qualche problema di gomme ed è rimasto a lungo fermo nel box Italtrans.

Brad Binder mette la miglior KTM nella lista con una ottava posizione, eccellente decima di Enea Bastianini, per la prima volta in middle class nel deserto del Qatar. Dentro i 14 Luthi ed un altro rookie, il campione in carica Moto3 Jorge Martin, che sta crescendo bene in una categoria tutta nuova per lui.

Molto in difficoltà Luca Marini, costretto alla Q1; il fratello di Valentino ha faticato dall’inizio del weekend sino ad ora, l’assetto della sua Kalex non era soddisfacente per il numero 10.

Fuori dalla Q2 anche Corsi, espertissimo, e Bulega, debuttante. Pure il Diggia rimane fuori dal gruppo dei più veloci, il tempo di ieri lo costringe alla Q1, da migliorare anche le prestazioni delle due MV Agusta, al momento in posizioni da bassa classifica.

 

 

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti