Tu sei qui

Zero SR/F: la sfida è lanciata

Potenza da 110 CV, 190 Nm di coppia e 320 km di autonomia: la naked elettrica può dare filo da torcere alle moto "tradizionali"? 

Moto - News: Zero SR/F: la sfida è lanciata

Share


Il nuovo che avanza. Presentata da Zero la naked elettrica SR/F, una moto che ha tutto per potersi confrontare con le tradizionali moto con motore a scoppio. Questo oltre che per le pur notevoli prestazioni del nuovo motore, ZForce 75-10, anche per l'autonomia che viene dichiarata. sono 260 i Km che salgono a 320 nel ciclo misto che la SR/F è in grado di coprire con un "pieno" ed un power tank aggiuntivo (disponibile dall'autunno) prima di fermarsi ad una colonnina. La batteria agli ioni di litio offre opzioni di carica Livello 1 e 2 con caratteristiche davvero interessanti  Con la versione Premium da 12 kW si può ricaricare la batteria da 0 al 95% in 1 ora. Sul modello Standard da 3kW servono 4 ore.

Il motore è -come già scritto- uno ZForce 75-10 capace di erogare 110 CV ed una coppia di 190 Nm. Prestazioni che consentono alla ZEro SR/F di toccare una velocità dichiarata di 190 Km/h. L'unità è montata in un telaio a traliccio in acciaio e posizionato in maniera molto lineare con il forcellone: questo consente di avere sempre alla giusta tensione la trasmissione a cinghia a vantaggio della ottimizzazione della coppia erogata.

I progettisti della azienda di Santa Cruz puntano molto sul controllo dell’erogazione della potenza per questo viene utilizzato un nuovo sistema operativo Cypher III il sistema MSC (Motorcycle Stability Control) di Bosch. Cypher III è in pratica un hub dove convergono tutti i sistemi della moto: dall'MSC fino all’app, in modo che  tutto sia connesso per assicurare un controllo della situazione in maniera intuitiva. In ogni condizione di fondo stradale l’ABS e il controllo di frenata in curva, regolabili in tre diverse modalità, assicurano stabilità e sicurezza.

SEMPRE CONNESSA - Le prestazioni della nuova Zero SR/F possono essere adattate alle condizioni di guida e stradali grazie a quattro Ridign Mode preimpostati: Strada, Sport, Eco e Pioggia (ma si può arrivare anche a 10 settaggi personalizzati). Inoltre, grazie ad una connessione permanente si può sempre monitorare la moto da remoto secondo quattro aree: stato della moto e avvisi, ricarica, condivisione dei dati di guida, aggiornamenti al sistema.

La nuova Zero SR / F è proposta offerta in due versioni: Premium con caricabatteria rapido da 6 kW, cupolino, manopole riscaldate e contrappesi del manubrio in alluminio al prezzo di 23.290 euro c.i.m.; Standard con caricabatteria da 3 kW al prezzo di 20.990 euro sempre c.i.m. Entrambi i modelli sono disponibili nei colori Seabright Blue e Boardwalk Red.

Articoli che potrebbero interessarti