Tu sei qui

MotoGP, I piloti approvano: nasce la Long Lap Penality

L'esperimento di un percorso allungato in caso di penalizzazione è stato promosso, con tutta probabilità verrà introdotto su tutte le piste

MotoGP: I piloti approvano: nasce la Long Lap Penality

Si chiamerà Long Lap Penality e, quasi certamente, debutterà già nel Gran Premio di apertura in Qatar. Ieri, è stato chiesto ai piloti della MotoGP di provare un nuovo tipo di penalizzazione, che consiste nel percorrere un percorso più lungo in un determinato punto del tracciato (a Losail l’esperimento è stato fatto alla curva 6 e potete vederlo chiaramente nella foto qui sopra).

Ho raccolto le indicazioni dei piloti e la grande maggior parte ha promosso questa soluzione - ci dice Loris Capirossi, membro della Direzione Gara - La prossima settimana, nei test di Moto2 e Moto3, la faremo provare anche agli altri piloti e poi decideremo”.

Quasi sicuramente, la nuova penalità sarà approvata.

Ci siamo accorti che la penalità di costringere un pilota a cedere una posizione non è corretta, perché il tempo perso dipende da quanto sia vicino che segue - continua Loris - Questa ci sembra una soluzione più corretta. Logicamente questa è solo una prova, per i Gran Premi questo percorso alternativo verrà tracciato in maniera migliore, con una doppia linea a delimitarlo”.

La Long Lap Penality sarà quindi la novità del 2019 e sono già stati individuati gli spazi adatti in ogni circuito del calendario.

Solo in tre piste abbiamo qualche problema, nel caso non ci siano le condizioni di sicurezza necessarie per realizzare questo percorso, useremo il vecchio metodo” conclude Capirossi.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti