Tu sei qui

MotoGP, LCR svela i colori delle moto di Crutchlow e Nakagami per il 2019

La squadra di Lucio Cecchinello ha programmi ambiziosi per il 2019, con Cal completamente ristabilito e il giapponese che è stato velocissimo nei test invernali

MotoGP: LCR svela i colori delle moto di Crutchlow e Nakagami per il 2019

Il Team LCR di Lucio Cecchinello ha visto crescere in modo decisamente importante il proprio legame con la HRC nel corso degli anni. Cal Cruthclow dispone di una moto con specifiche del tutto simili a quelle utilizzate da Marc Marquez e Jorge Lorenzo, svolgendo tra l'altro un ruolo molto attivo nello sviluppo delle Honda.

L'infortunio di Phillip Island è apparso ormai alle spalle durante i test di Sepang, e il britannico può essere considerato un outsider di lusso in ottica 2019. Conosce la Honda meglio di Jorge Lorenzo e non è certo un pilota da cui ci si debba aspettare alcun timore reverenziale nei confronti dello spagnolo. 

Anche nell'altra metà del box c'è molta attesa per vedere cosa possa essere in grado di fare nel 2019 Taka Nakagami. Il giapponese ha iniziato ad andare fortissimo nell'istante in cui a Valencia ha potuto provare con la moto su specifiche 2018. Una moto che segna probabilmente un salto in avanti notevole rispetto alla moto avuta a disposizione durante la stagione dal pupillo HRC. Nakagami è stato costantemente veloce sia a Valencia che a Jerez, dove ha chiuso con il miglior tempo l'ultima sessione di test del 2018. A Sepang ha chiuso in nona posizione nella combinata dei tre giorni, dimostrando ancora una volta di poter vivere un 2019 da protagonista.

Queste le livree delle moto dei due piloti di Cecchinello.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti