Tu sei qui

SBK, Melandri lancia Bautista: “Alvaro farà gara a parte, Rea non ha il suo passo”

Il 33 della Yamaha: “Oggi abbiamo sbagliato a prendere la direzione, la mia classifica è da buttare, però le cose possono ancora cambiare”

SBK: Melandri lancia Bautista: “Alvaro farà gara a parte, Rea non ha il suo passo”

Le prestazioni offerte da Alvaro Bautista sulla pista di Phillip Island non sono sfuggite all’occhio attento di Marco Melandri, tanto che il ravennate indica l’alfiere Ducati come il favorito per Gara 1: “Secondo me Alvaro farà gara a parte – ha avvisato – non credo che Johnny riesca ad avere il suo passo. Rea è senza dubbio competitivo, però con le gomme usate Bautista fa troppo la differenza”.

A parte la bagarre per la vittoria, Melandri traccia il bilancio del suo venerdì.

“Non è stata la giornata che mi aspettavo – ha commentato il 33 – abbiamo provato qualcosa di diverso rispetto a martedì, ma la strada imboccata si è rivelata sbagliata. Serve quindi tornare indietro a fare mente locale. Purtroppo abbiamo perso grip e la R1 non girava più. Siamo intervenuti con la gestione dei pesi per rimediare al problema, ma non è stato utile. Tra l’altro la gomma morbida posteriore portata da Pirelli non ha funzionato”.

Qual è il nodo principale da risolvere?

“È un insieme di cose, purtroppo stiamo facendo fatica. Ho lavorato per salvaguardare le gomme, ma non riesco a essere veloce. A questo punto dobbiamo cercare di ripescare il buono di martedì e prendere una direzione definitiva. La FP3 sarà decisiva per noi”.

Per quanto riguarda invece Gara 1 quali sono le sensazioni?

“La classifica è buia, in questo momento è da strappare, però possono ancora cambiare le cose. Servirà ripartire da zero, consapevoli che possiamo avvicinarci a lottare per il podio. Forse il miglioramento delle condizioni meteo potrebbe mescolare le carte”       

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti