Tu sei qui

SBK, Bautista risponde a Rea e si prende la FP2

Lo spagnolo precede il Cannibale di 14 millesimi, Honda in crescita con Camier, mentre Melandri e Davies restano fuori dalla top ten

SBK: Bautista risponde a Rea e si prende la FP2

Una sfida sul filo dei millesimi quella tra Johnny Rea e Alvaro Bautista. Se al mattino l’alfiere Kawasaki ha preceduto quello Ducati, al pomeriggio è arrivata puntuale la risposta dello spagnolo. Il portacolori Aruba mette infatti la firma sulla sessione grazie al crono di 1’30”327, precedendo di soli 14 millesimi il quattro volte iridato.

Meglio di così non poteva iniziare il weekend per l’iberico, che si sta rivelando una spina nel fianco per il Cannibale. Nel confronto con il pilota Ducati, Rea sembra avere qualcosa in più nel tratto centrale della pista, dove riesce ad essere addirittura due decimi più veloce, poi in quello conclusivo rimane evidente la superiorità della Panigale. Per quanto visto fino ad ora si preannuncia una sfida incandescente tra i due con un copione tutto da scrivere.

Tra i pretendenti per il gradino più alto del podio ci vorrà essere anche Leon Haslam, capace di migliorarsi rispetto alla FP1 arrivando a un decimo e mezzo dalla vetta. Oltre al portacolori KRT, compie un passo avanti anche Alex Lowes (+0.456), a tal punto da agganciare la quinta piazza. E che dire poi della Honda, la quale ha dimezzato il proprio gap dalla vetta di oltre sei decimi. Adesso Leon Camier e la sua SP2 sono distanti dal vertice meno di mezzo secondo (+0.465). Nei primi dieci spicca anche Toprak Razgatlioglu, capace di scavalcare all’ultimo Jordi Torres.

Venerdì in salita per quanto riguarda Marco Melandri, a cui non resta che accontentarsi del tredicesimo crono (+0.932) alle spalle di Rinaldi. Il romagnolo di casa GRT ha limato qualche decimo in confronto alla FP1, ma il suo ritardo rimane attorno al secondo. Niente da fare nemmeno per Chaz Davies, ancora alla ricerca della giusta fiducia con la Panigale V4. Brucia infatti vedere il gallese addirittura tredicesimo dietro la Ducati del team Barni.  

 

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti