Tu sei qui

Honda CB 500 X: libertà alla portata di tutti

Piccola crossover da 34 kW con doti da "grande": motore brillante, buono il comfort. L'anteriore da 19" rende merito a un mezzo godibile a 360°

Test: Honda CB 500 X: libertà alla portata di tutti


Grandi spazi. La rinnovata bicilindrica Honda CB 500 X nella versione 2019 sembra aver raggiunto la sua definitiva maturità. Pochi ritocchi alla linea, ma soprattutto alla ciclistica con la ruota anteriore ora da 19", ne fanno una compagna di viaggi ed avventure. Non lasciatevi ingannare dai "soli" 48 CV del motore bicilindrico, la CB 500 X ha tutto quello che serve per divertirsi, prendere confidenza con il mondo delle moto on/off, senza i patemi che possono incutere le maxi Adventure. Ciclistica svelta, comfort di buon livello, linee mature, la versione "X" delle tre sorelle Honda dedicate ai patentati A2, è un mezzo che può dire la sua anche per chi è già conoscitore delle due ruote, ma è in cerca di un mezzo facile da guidare, robusto ed affidabile, e... senza far male al conto in banca. Tra le doti più interessanti della CB 500 X c'è anche un rapporto qualità/prezzo molto favorevole. 
Per sapere come cambia la crossover Honda vi rimandiamo alla nostra consueta analisi tecnica. Ora scopriamo insieme come va su strada ed in fuoristrada.

IL MONDO IN MANO - Che si tratti di strada o percorsi in sterrato la CB 500 X è di quelle moto che ben si adatta ai vari pruriti degli avventurieri su due ruote. In sella si sta comodi con triangolo di seduta azzeccato e con il largo manubrio che ti fa sentire padrone della situazione; l'altezza della sella è aumentata, ora da 830 mm (prima erano 810mm), ma grazie anche al lavoro fatto per snellirne il profilo, non cambia per l'appoggio dei piedi a terra.
In sella ti senti ben ospitato "dentro" la moto e questo è di valido aiuto nei tragitti su veloci autostrade con la bella protezione aerodinamica garantita dalla parte frontale e dal plexiglass. Per andare incontro alle esigenze dei viaggiatori il serbatoio maggiorato (ora da 17,7 l) garantisce maggiore autonomia (i consumi dichiarati sono di 28.8 Km/l). Forse una pecca è da vedersi nel cupolino che avremmo preferito regolabile senza l'utilizzo di attrezzi.

Quando si viaggia a velocità autostradali la CB 500 X si mostra comunque efficace e comoda con il motore che ruota placido sotto con il contagiri che oscilla tra i 4500 giri ed i 5500 giri. Merito va alla rapportatura del cambio ben calibrata. Nei tratti misti la ruota anteriore da 19", che prende il posto della precedente da 17", consegna una moto più stabile, meno reattiva nei cambi di direzione, ma più "morbida" nell'azione con le asperità che vengono digerite senza indurre reazioni fastidiose al manubrio. Ma merito anche delle sospensioni di maggiore escursione con la forcella da 41 mm  di diametro che piace per la risposta e per il bel rigore direzionale che garantisce in piega. Nel complesso il setting è morbido il giusto, e ben frenato nell'idraulica. 

A SPASSO TRA I BOSCHI - Quando poi si è stufi dell'asfalto e si vuole affrontare un percorso in off-road la bicilindrica non si tira indietro. Qui vengono fuori a fare la differenza le sospensioni ad escursione maggiorata (+10 mm, 150 mm per la forcella e +17 mm, 135 mm per il mono) ed una rassicurante luce a terra da 180 mm. Nella guida in piedi la CB 500 X si mostra anche in questo caso facile da guidare.
Mono e forcella (entrambi regolabili) assorbono bene ed anche il motore ti viene in aiuto consentendoti di guidare anche con una marcia più alta grazie alla curva di coppia ben distribuita con il tiro che si avverte già da 2000 giri. Un bel supporto per chi, poco esperto, cerca di districarsi su strade sterrate senza andare a cercare di continuo il pedale del cambio. Altro aiuto arriva dai "grip" - per fare meglio presa con le gambe - presenti negli incavi laterali del serbatoio e dagli pneumatici Dunlop Trailmax.

Come per le sorelle CBR 500 R e CB 500 F promossi e pieni voti cambio (morbido e preciso) e frizione per il ridotto carico alla leva. Piaciuta anche la frenata, ben modulabile e dal buon mordente. Da smorzare un po' la presenza di vibrazioni al manubrio, quando si varca quota 6500 giri. Questo ne migliorerebbe il comunque buon comfort nell'affrontare una bella strada di montagna concedendosi qualche capatina nelle zone alte del contagiri.

PREZZO E DISPONIBILITA' - La nuova Honda CB 500 X è disponibile all'interessante prezzo di 6.890 f.c. Tre sono le colorazioni presenti: aggressivo rosso, un elegante nero, ed un più vivace bianco con inserti fluo. Immancabile una serie di accessori tra i quali segnaliamo paramani, bauletto e protezione adesiva per il serbatoio.

PIACE - Protezione aerodinamica, erogazione motore, qualità costruttiva

NON PIACE - Regolazione del plexiglass, vibrazioni al manubrio

Abbigliamento utilizzato per il nostro test:

AGV Compact ST

 

 Dainese Tempest D-DRY

 

  Dainese Scout EVO Gore-Tex

 

Dainese Nighthawk D1


 

Dainese Wave D1 G1

 

Pantaloni D1 EVO 

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti