Tu sei qui

LIVE: diretta da Sepang del terzo e ultimo giorno di test ufficiali MotoGP

***TEMPI FINALI*** Dopo l'acuto di Maverick Vinales nella seconda giornata, oggi si scatenerà probabilmente la caccia al miglior tempo. Una nuova carena per Ducati

MotoGP: LIVE: diretta da Sepang del terzo e ultimo giorno di test ufficiali MotoGP

ORE 18:00 - Bandiera a scacchi sul rettilineo del circuito di Sepang. Ecco la classifica finale, che non ha subito cambiamenti nell'ultima ora.

ORE 17:55 - Novità sulla Honda, Stefan Bradl in pista con il prototipo 2019 e un codone che ricorda molto quello di Ducati.

ORE 17:20 - Anche Rossi e Vinales hanno effettuato alcuni passaggi in tandem, ma non un long run come quelli effettuati ieri da Dovizioso e Petrucci. In questo momento in pista solo Morbidelli, Nakagami e Guintoli.

ORE 17:00 - Classifica invariata quando manca un'ora alla chiusura della 3 giorni di test a Sepang. Alcuni piloti hanno già completato il loro lavoro, tra cui Marquez, Bagnaia e Miller.

ORE 16:20 - Caduta per Jack Miller alla curva 7, il pilota sta bene.

ORE 15:48 - I meccanici stanno riscaldando il motore della M1 di Valentino Rossi. Tra poco il Dottore rientrerà in pista per la fase finale di questi tre giorni di test.

VALENTINO ROSSI - TEST SEPANG - DAY 3

ORE 15:41 - Danilo Petrucci ha ottenuto il suo incredibile riferimento cronometrico utilizzando una gomma "standard". Invece sia Bagnaia che Miller hanno sfruttato la nuova Michelin morbida posteriore, portata per la prima volta qui a Sepang dal gommista francese.

ORE 15:40 - Timidi segnali di ripresa dell'attività in pista. Stanno girando Pol Espargarò, Stefan Bradl e Jack Miller

ORE 15:30 - Secondo alcune indiscrezioni, la colorazione definitiva della Tech3 KTM dovrebbe rispecchiare in modo abbastanza marcato lo schema del Team Toro Rosso in Formula 1. Quindi sarà protagonista un blue metallizzato sulle moto di Herve Poncharal.

Didascalia

ORE 15:28 - Attività quasi completamente ferma in pista. Sta girando solo Jonas Folger in sella alla M1 del test team Yamaha.

ORE 14:50 - Silenzio in pista in questo momento, restano fermi al box tutti i piloti. L'asfalto adesso ha superato i 55° di temperatura. Alcune squadre termineranno il lavoro prima delle 18. Marquez ha già probabilmente finito la giornata.

ORE 14:35 - Piccolo contrattempo per Danilo Petrucci prima della pausa. Il pilota ternano è caduto alla curva n°5 per un low side in ingresso curva nel suo giro di uscita. Nessuna conseguenza per il pilota, anche la moto non ha riportato particolari danni.

ORE 13:32 - Stakanovista di giornata finora Alex Rins, che ha messo assieme già 50 giri in questa terza giornata di test a Sepang. Lo spagnolo sta effettuando uno stint lungo in questo momento, segnando tempi sul passo del 2'00.5

ORE 13:30 - La classifica alle 13:30 non ha subito variazioni. Si registra solo il progresso di Taka Nakagami, che ha scalzato Valentino Rossi prendendosi la nona posizione provvisoria. 

CLASSIFICA TEST SEPANG - DAY 3 - ORE 13:30

ORE 12:40 - Valentino Rossi è in pista, ha effettuato uno stint sul ritmo del 2'00. Il Dottore al momento è decimo in classifica davanti a Marquez ed ha incassato quasi un secondo dal tempo di Petrucci. 

ORE 12:37 - Tanto lavoro in pista, ma nessun cambiamento alla classifica. Petrucci ancora leader grazie al tempo mostruoso segnato durante la prima ora della giornata. Marquez ha messo assieme 25 giri fino a questo momento ed è undicesimo in classifica. Lo spagnolo probabilmente non tenterà un time attack, visto che ha terminato le prime due giornate di test in un orario poco adatto a tentare l'assalto al cronometro. Se dovesse restare in pista anche nel pomeriggio, è plausibile che tenti prima del termine della sessione di effettuare un giro veloce.

ORE 11:53 - Oltre ad una nuova configurazione per la carena, sulla Ducati GP19 è spuntato anche un serbatoio con abbondanti feritoie. Si cerca il miglior modo per raffreddare tutti i componenti elettronici che si trovano sotto la cover del serbatoio, l'alloggiamento ospita la centralina della moto. Ricordiamo che il serbatoio vero e proprio è spostato in basso, quasi sotto la sella del pilota.

NUOVO SERBATOIO DUCATI - TEST SEPANG - DAY 3

ORE 11:49 - Anche oggi in pista Jonas Folger, che si sta alternando con gli altri due tester giapponesi (Nakasuga e Nozane) in sella alle M1 del test Team. Impossibile sapere con precisione a quale pilota appartengano i riferimenti cronometrici perché i tre tester stanno ruotando sulle due moto presenti.

TEST TEAM YAMAHA

ORE 11:37 - Nessun grande cambiamento in classifica, quasi tutti i piloti hanno approfittato delle ore più fresche della giornata per segnare i propri riferimenti, ma con l'asfalto che al momento sfiora i 50° il lavoro che si sta svolgendo ai box riguarda di più la consistenza sul passo che la prestazione pura. Joan Mir il pilota con il maggior numero di giri al proprio attivo al momento, con 27 passaggi completati fino a questo momento.

ORE 11:19 - Da segnalare l'ottima prestazione di Aleix Espargarò, in grado di portare l'Aprilia RS-GP al settimo posto con un riferimento di poco superiore al 1'58. Lo spagnolo ha fermato il cronometro in 1'59.022

ORE 11:16 - Crutchlow si migliora leggermente ma resta sesto. La temperatura dell'asfalto di Sepang sta velocemente salendo e al momento è già a circa 47°. I migliori tempi della mattinata sono stati segnati quando la temperatura era ancora sui 42°. 

ORE 11:04 - Ulteriore miglioramento di Bagnaia, autore di tre passaggi da URLO. Pecco si è portato ad appena 7 centesimi da Petrucci in testa alla classifica. Quattro Ducati conducono le danze a Sepang con tempi mostruosi.

ORE 11:01 - Bagnaia lima ulteriormente il proprio riferimento, scavalcando Crutchlow in classifica e portandosi in quinta posizione. Ci sono ben sei piloti sotto il muro del 1'59 e in totale sono 18 i piloti ad essere scesi sotto i 2'00 in questa prima ora della giornata. 

ORE 10:58 - Ducati oggi ha deciso di spingere con tutti i piloti. Miller si inserisce in seconda posizione, andando a formare un trio interamente composto da GP19 in testa alla classifica, mentre Bagnaia ha siglato un ottimo 1'58.995, piazzandosi in sesta posizione. Quattro delle prime sei moto in classifica sono Ducati.

ORE 10:55 - Nel dettaglio, le differenze tra nuova e vecchia configurazione aerodinamica della Suzuki. I nuovi profili risultano molto più sottili e decisamente in linea con la tendenza dettata da Honda e Yamaha, e poi ripresa da KTM. Lo studio in quest'ambito si evolve, le forme delle moto vanno tutte verso la stessa direzione, come già previsto da Danny Aldridge, responsabile tecnico della MotoGP.

CONFRONTO AERODINAMICA SUZUKI

ORE 10:50 - Ecco la classifica dopo i primi 50 minuti in pista

TEST SEPANG - DAY 3 - CLASSIFICA 10:50

ORE 10:44 - Ducati suona la carica: Petrucci strappa un clamoroso 1'58.239, sbriciolando qualsiasi primato di Sepang! Alle sue spalle Dovizioso, che con la nuova carena Ducati ha segnato un riferimento di 1'58.538.

NUOVA CARENA DUCATI A SEPANG - TEST DAY 3

ORE 10:30 - Buongiorno e benvenuti alla nostra cronaca LIVE della terza giornata di test ufficiali MotoGP a Sepang. Piloti già in pista, con Maverick Vinales che ha immediatamente ripreso il lavoro da dove l'aveva lasciato ieri. Lo spagnolo ha segnato all'ottavo passaggio uno stratosferico 1'58.644

 

LIVE: DIRETTA MOTOGP DA SEPANG DELLA TERZA E ULTIMA GIORNATA DI TEST UFFICIALI

Ultimo giorno di scuola a Sepang per i piloti ufficiali MotoGP. Con questa terza giornata si chiude infatti la prima tornata di test ufficiali sul tracciato malese. Test che hanno offerto molti spunti, confermando l'ottimo stato di forma della Ducati, che ha sperimentato diverse novità fino a scoprire proprio nei primi minuti della terza sessione la grande sorpresa, ovvero una nuova carena montata sulla moto di Dovizioso che rende la GP19 una sorta di triplano.

Il profilo laterale delle carene è infatti cambiato profondamente, con l'appendice che è stata sdoppiata in due diversi profili. La perenne ricerca del carico aerodinamico non conosce dunque sosta per Dall'Igna e gli ingegneri di Borgo Panigale.

Oggi sarà anche il giorno della verità per Marc Marquez, che nella seconda giornata ha affermato di aver sofferto molto di più rispetto al primo giorno, tanto da recarsi due volte in clinica mobile dopo la fine della sessione. Lo spagnolo in questa terza giornata metterà ulteriormente alla prova la spalla, reduce dalla delicata operazione di dicembre. 

Mancherà in pista Andrea Iannone, alle prese con l'infezione che lo aveva debilitato nelle giornate precedenti. The Maniac ha dunque terminato prima del tempo la sessione di test in Malesia.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti