Tu sei qui

LIVE: diretta da Sepang del secondo giorno di test ufficiali MotoGP

***TEMPI FINALI*** Seconda giornata di test in Malesia per tutti i piloti ufficiali della MotoGP. I Costruttori oggi potrebbero svelare alcune novità tenute nascoste finora

MotoGP: LIVE: diretta da Sepang del secondo giorno di test ufficiali MotoGP

ORE 18.00 - Si chiude anche la seconda giornata di test a Sepang con davanti a tutti la Yamaha di Vinales, che ha rifilato più di mezzo secondo a Rins. Poi le Ducati di Miller e Dovizioso, davanti alla Honda di Crutchlow e a Valentino ROssi. Ecco la classifica aggiornata.

ORE 17:59 - Zampata finale di Vinales che, primo in questi test, scende sotto il muro del 1'59". Maverick ha girato in 1'58"897, meno di un decimo dal tempo record fatto segnare da Lorenzo nei test delo scorso anno (1'58"830).

ORE 17.57 - Time attack abortito per Valentino Rossi, che aveva montato gomme nuove ma è entrato ai box spiegando, con ampi gesti, una mancanza di aderenza al posteriore.

ORE 17:56 - Piccolo passo in avanti per Morbidelli, che sale in 15ª posizione.

ORE 17:54 - Si migliora Rabat, confermando il suo 6° tempo con il crono di 1'59"664.

ORE 17.53 - Alex Rins segna il nuovo riferimento: 1'59"424.

ORE 17.52 - Bagnaia entra in top ten, suo il 10° crono.

ORE 17:51 - Tanti piloti in pista con gomma nuove a 10 minuti dalla fine della giornata, il primo a migliorarsi è Alex Rins che si porta al 6° posto.

ORE 17:45 - Pecco Bagnaia per la sua ultima uscita della giornata sfoggia, per la prima volta, la carena usata sulle moto ufficiali.

ORE 17:38 - Continua il lavoro di Valentino Rossi, che dopo essere rientrato ai box con una moto è rientrato in pista con la seconda moto. 

VALENTINO ROSSI - TEST SEPANG - DAY 2

ORE 17:32 - Cal Crutchlow rientra ai box. Il britannico zoppica in modo molto leggero, evidentemente la caviglia continua a migliorare. Oggi ha completato già 43 giri. 

CAL CRUTCHLOW - TEST SEPANG - DAY 2

ORE 17:05 - Sta ancora spingendo Rabat, che nel primo settore ha i migliori riferimenti ad ogni passaggio. In questo momento si è avvicinato ulteriormente al proprio limite, girando in 2'00.1

ORE 17:01 - Nessun cambiamento alla classifica. Mancano 60 minuti al termine della seconda giornata di test a Sepang. Questo è il momento della giornata in cui potrebbero vedersi dei veri tentativi di time attack da parte dei protagonisti

TEST SEPANG - DAY 2 - CLASSIFICA 17

ORE 16:58 - Tito Rabat continua a girare forte. Lo spagnolo del Team Avintia protagonista di uno buono stint, senza però riuscire a migliorare il proprio riferimento.

ORE 16:54 - C'è ancora attività in pista, ma i tempi dei piloti si stanno alzando in questa fase finale della giornata. Resta da attendere l'ultima mezz'ora per capire se qualcuno voglia effettuare un vero time attack o meno. 

ORE 16:40 - Con i due stint in tandem Petrucci e Dovizioso hanno messo parecchi giri assieme, raggiungendo rispettivamente quota 56 e 55. I due sono i piloti più attivi in questa giornata al momento alle spalle di Bradl, ancora stakanovista di giornata con 57 giri.

ORE 16:38 - Alex non riesce a migliorare il proprio miglior tempo, ma ha fermato il cronometro in un ottimo 2'00.212 e in questo momento è il pilota più veloce in pista. 

ORE 16:36 - Rins all'attacco in sella alla Suzuki. Lo spagnolo si prende il miglior riferimento al primo intertempo ed è molto veloce anche nel secondo. Sta cercando il giro veloce.

ORE 16:35 - Ancora in gruppo i quattro. Rossi si è leggermente staccato dal duo Ducati, ha girato circa un secondo più piano di loro.

ORE 16:32 - Al trio si è aggiunto Maverick Vinales. Le due Ducati sono davanti, le due Yamaha le inseguono in pista. Quattro dei sicuri protagonisti del 2019 stanno facendo le prove generali di gara. Petrucci è davanti a Dovizioso, che a sua volta precede Rossi e Vinales.

ORE 16:29 - Le due Ducati Factory stanno ripetendo lo stint in tandem, solo che in questo momento Petrucci è il battistrada e Dovizioso l'inseguitore. Rossi staccato, ma segue il duo in sella alle Rosse a circa un secondo da loro.

ORE 16:27 - In pista anche Morbidelli, che sta lavorando sul passo. Adesso stanno girando praticamente assieme Dovizioso, Rossi e Petrucci

ORE 16:20 - Molti piloti sono rientrati in pista, ma i riferimento più veloci non sono vicini ai tempi segnati in mattinata. Dovizioso il più veloce in questa fase, ma a circa un secondo dal tempo di riferimento della mattinata.

ORE 16:15 - Rientra in pista Valentino Rossi, a lungo fermo ai box durante la fascia centrale della giornata. In pista anche Dovizioso.

Didascalia

ORE 16:10 - Pomeriggio di Sepang abbastanza tranquillo, non c'è molta attività in pista, ma sembra che i big debbano tutti rientrare dopo le 16:30. Marquez ha incontrato la stampa, a breve le sue dichiarazioni.

ORE 15:45 - I piloti Ducati sono rientrati e l'unico a girare successivamente è stato Stefan Bradl. Marquez si è invece diretto verso la clinica mobile per effettuare probabilmente un massaggio alla spalla. L'abbiamo visto in scooter, mentre muoveva il braccio facendo degli esercizi assimilabili allo stretching. Il pilota Honda è stato velocissimo anche oggi, ma non è probabilmente ancora in condizione ottimale. Alle 16 il suo incontro con la stampa

ORE 15:25 - Petrucci si è leggermente staccato da Dovizioso in questo ennesimo passaggio dei due piloti, che in questo momento sono gli unici in pista. Il ritmo è tornato competitivo, Dovi ha girato in 2'00.276 mentre Petrux in 2'00.477

ORE 15:18 - Petrucci e Dovizioso hanno evidentemente letto il nostro commento sul nuoto sincronizzato e si stanno impegnando nella specialità. Stesso identico tempo al terzo settore per i due piloti che stanno ancora girando assieme.

TEMPI FOTOCOPIA SEPANG - DOVIZIOSO & PETRUCCI

ORE 15:16 - Continua il tandem rosso sul tracciato di Sepang. Quarto passaggio completato da Petrucci e Dovizioso, che più che una coppia di compagni di team MotoGP in questo momento sembrano un perfetto duo di nuoto sincronizzato. Tempi in fotocopia, anche se il ritmo adesso si è alzato di circa due decimi.

ORE 15:12 - Dovizioso e Petrucci insieme in pista. I due stanno probabilmente effettuando un run più lungo. Girano su tempi in fotocopia, replicando il passo che aveva Marquez durante i sue due ultimi stint. Girano sul passo di 2'00.5

ORE 15:02 - Il silenzio in pitlane a Sepang è rotto da Dovizioso e Petrucci. La temperatura dell'asfalto è schizzata oltre i 60° e i due piloti ufficiali Ducati vogliono probabilmente sperimentare alcune soluzioni per arginare il problema relativo all'aumento della temperatura eccessivo delle gomme in queste condizioni.

ORE 14:57 - Unico ad avere effettuato altri giri durante questa fase della giornata è stato Marc Marquez. Dopo il primo stint che l'aveva portato a quota 31 giri, lo spagnolo è rientrato in pista proprio nel momento in cui la temperatura è più alta, completando atri 6 giri e portando il bottino complessivo a 39 giri completato. Probabilmente la seconda giornata di Marquez è finita dopo questa uscita.

MARC MARQUEZ - TEST SEPANG - DAY 2

ORE 14:25 - Stop completo all'attività in pista in questo momento. Nessuna moto sul tracciato. La temperatura dell'asfalto in questo momento è segnalata a 58,7°, un valore elevato ma ancora lontano dai 65° registrati durante i tre giorni di shakedown.

ORE 14:20 - Piccolo incidente per Cal Crutchlow, caduto nel secondo settore del tracciato. Nessuna conseguenza per il pilota e anche la moto sembra aver riportato pochi danni.

ORE 14:15 - Nel frattempo Tito Rabat ha passato Vinales nella classifica dei piloti con maggior numero di giri. Lo spagnolo di Avintia ha portato il proprio score a quota 45, mentre il suo compagno Abraham è a 42. Rabat continua a zoppicare vistosamente, ma è riuscito anche oggi ad essere molto efficace in sella. Al momento è settimo nella generale e fa parte del gruppo di piloti in grado di scendere sotto i 2'00

ORE 14:12 - Marquez è rientrato ai box. Adesso cercheremo di capire se era previsto che completasse qualche passaggio in più. La sensazione generale è che lo spagnolo faccia abbastanza fatica con la spalla quando deve restare in sella per un maggiore numero di giri, evidentemente per tornare al 100% avrà bisogno di un altro po' di tempo e di continuare la riabilitazione.

ORE 14:08 - Altro passaggio di Marquez sullo stesso ritmo. Forse lo spagnolo sta effettuando una sorta di simulazione di gara, oppure vuole verificare la resistenza della spalla compiendo run più lunghi. Al momento ha completato 30 giri.

ORE 14:06 - Marquez lima due decimi, portando il limite a 2'00.598 - lo spagnolo ha anche portato a 29 il numero totale di giri percorsi con questo stint.

ORE 14:02 - Anche in questo stint pomeridiano Marquez non è particolarmente veloce. Nel primo giro lanciato ha segnato 2'02.235, un tempo quasi tre secondi più lento del riferimento di Dovizioso. Nel secondo è sceso a 2'00.750, ovvero circa un secondo più lento del suo stesso riferimento della mattina. Probabile che in questo momento stia sperimentando qualche nuova soluzione tecnica sulla moto, senza cercare la prestazione in alcun modo.

ORE 13:59 - Tornato in pista Marc Marquez, che ha portato il totale dei suoi giri a quota 25. Non sappiamo ancora se lo spagnolo continuerà anche nel pomeriggio oppure deciderà, come ieri, di fermarsi prima. Nella prima giornata aveva completato circa 30 giri primi di fermarsi, per evitare di stressare troppo la spalla.

ORE 13:18 - La temperatura dell'asfalto di Sepang è aumentata molto, sfiorando quota 58°. Adesso è segnalata attorno ai 55° e in pista ci sono pochi piloti che stanno continuando a girare.

ORE 13:15 - Da segnalare i netti passi in avanti di Miguel Oliveira in sella alla KTM del Tech3. Il portoghese al momento è ventesimo, ma è riuscito a limare il proprio best lap fino al riferimento di 2'00.672, ovvero poco più di un secondo da Dovizioso. Diversa la situazione per il suo compagno di squadra, il malese Syahrin. Al momento è 25° ad oltre due secondi e mezzo dalla vetta.

ORE 13:07 - Maverick Vinales anche oggi è uno dei piloti più attivi in pista. Al momento ha completato 43 giri ed è ancora terzo in classifica alle spalle di Crutchlow e davanti al compagno Valentino Rossi.

MAVERICK VINALES - TEST SEPANG - DAY 2

ORE 13:02 - Anche Andrea Iannone migliora il proprio riferimento, segnando al 21° passaggio un buon 2'00.510, mettendosi in sedicesima posizione. Aprilia sta risalendo la china

ORE 12:56 - Come sempre la Honda cerca di tenere segrete le proprie novità. I piloti non si fermano davanti al box quando rientrano dalla pista, ma rientrano a moto accesa direttamente all'interno del box. Le moto vengono immediatamente nascoste dalle paratie mobili. Abbiamo scattato queste foto alla moto di Marquez mentre rientrava, ed è palese che HRC stia lavorando su qualche nuova soluzione nella zona del codino della moto

MARC MARQUEZ - SEPANG BOX - DAY 2

ORE 12:50 - Guizzo di Maverick Vinales, che entra nel gruppetto dei piloti capaci di girare sotto i due minuti a Sepang e si piazza in terza posizione provvisoria davanti a Valentino Rossi. Lo spagnolo ha fermato il cronometro in 1'59.597

TEST SEPANG - DAY 2 - CLASSIFICA ALLE 12:50

ORE 12:48 - Terminata l'ottima simulazione di gara di Aleix Espargarò, capace di mettere assieme quasi 20 giri sul passo di 2'00.5, ovvero un ottimo ritmo. Grande soddisfazione da parte dei ragazzi del box. Ad attendere in pitlane Aleix anche Massimo Rivola, in prima linea per tutto il test qui a Sepang.

ALEIX ESPARGARO - TEST SEPANG - DAY 2

ORE 12:15 - In pista anche Marc Marquez, che in questo momento ha al proprio attivo solo 15 giri in questa seconda giornata di test. Il campione del mondo sta girando su un passo molto lento in questo momento.

ORE 12:13 - In pista anche Valentino Rossi, che sta girando su tempi simili a quelli dello spagnolo in sella alla RS-GP. 

ORE 12:11 - Aleix Espargarò sta compiendo una simulazione di gara con l'Aprilia. Lo spagnolo dovrebbe completare uno stint lungo di almeno 15 giri e sta girando costantemente sul ritmo di 2'00.5, ovvero un ottimo passo considerando l'orario e la temperatura dell'asfalto, che in questo momento supera i 52°.

ORE 12:05 - Ducati ha portato molte piccole novità qui a Sepang, stando ben attenta a tenere nascoste le sue carte. Queste le più interessanti.

ANDREA DOVIZIOSO - PITLANE - SEPANG

ORE 12:00 - Questa la classifica a Sepang alle 12, il leader è ancora Dovizioso davanti a Crutchlow

TEST SEPANG - DAY 2 - TEMPI ALLE 12

ORE 11:56 - Franco lima il proprio tempo, avvicinandosi al muro dei 2'00, ma restando in tredicesima posizione. Il ritardo da Dovizioso è solo di 7 decimi, la classifica vede tutti i piloti molto vicini. Questa prestazione di Morbidelli è interessante se si considera che in questo momento la temperatura dell'asfalto supera i 51° e tutti gli altri piloti che stanno girando non vanno oltre i 2'01

ORE 11:53 - Morbidelli è rientrato subito in pista ed ha fatto un bel balzo in avanti in classifica. Adesso è tredicesimo e sta continuando a migliorarsi. Il riferimento cronometrico è 2'00.416, ma nei primi due settori si sta migliorando.

ORE 11:48 - Caduta per Franco Morbidelli, che dovrebbe essere illeso. La moto è stata riportata al box direttamente dai meccanici e vista la quantità esigua di segni sulla carena, è plausibile che la caduta sia avvenuta in curva 2, una sinistra molto lenta

FRANCO MORBIDELLI - TEST SEPANG - DAY 2

ORE 11:45 - Anche oggi Marc Marquez sta facendo un lavoro di qualità più che di quantità. Lo spagnolo ha effettuato finora 13 giri, forse risente qualche fastidio alla spalla e non vuole forzare.

ORE 11:40 - Ci avviciniamo alle ore più calde della giornata e i piloti hanno difficoltà a replicare i tempi segnati fino alle 11. Oggi sono già stati in sette a scendere sotto il muro di 2'00. In questo momento c'è Rins in pista che sta facendo con la Suzuki uno stint molto valido, martellando sempre sul 2'00 basso.

ORE 11:37 - Cal Crutchlow ha montato sulle proprie moto la leva per azionare il freno posteriore dal manubrio. Il britannico probabilmente vuole sperimentare questa soluzione per arginare i problemi di guida che sta avendo a causa della caviglia che ancora non è al 100%. Cal in questa fase è in pratica 'costretto' a valutare questa soluzione, ma potrebbe anche decidere di adottarla in pianta stabile sulle proprie moto qualora trovasse un beneficio.

HONDA RCV - CAL CRUTCHLOW - TEST SEPANG DAY 2

ORE 11:31 - Al lavoro Pecco Bagnaia, che in questo momento è tredicesimo in classifica. Il torinese ieri ha perso del tempo durante la giornata per un problema tecnico ad una delle sue moto.

PECCO BAGNAIA - TEST SEPANG - DAY 2

ORE 11:22 - Cambia la classifica quando siamo circa a metà mattinata. Andrea Dovizioso si è preso il primo posto in classifica provvisoria, davanti ad un ritrovato Cal Crutchlow, evidentemente sempre più a proprio agio in sella alla Honda.

TEST SEPANG - DAY 2 - CLASSIFICA 11:20

ORE 10:58 - Sembra essere partita con il piede giusto la giornata di Johann Zarco, che al settimo dei suoi dodici giri, ha fermato il cronometro in 2'00.146, il piazzandosi in undicesima posizione assoluta e registrando la migliore prestazione per KTM da quando sono iniziati i test, comprese le tre giornate di shakedown.

ORE 10:55 - Quattro Ducati nei primi sei posti in questo momento. Aveva ragione ieri Petrucci a definire la moto perfetta nella prima fase della giornata. I tecnici di Borgo Panigale oggi probabilmente cercheranno di far lavorare meglio la GP19 anche nella fascia centrale della giornata, ovvero la stessa in cui si corre la gara.

ORE 10:50 - Questa la classifica in questo momento

Didascalia

ORE 10:47 - Iniziano a scendere i tempi, in questo momento ci sono 4 piloti sotto il muro dei 2'00. Come ha specificato Petrucci ieri, la pista mantiene una temperatura ottimale fino alle 11, per poi vedere un significativo aumento della temperatura che rende l'asfalto più scivoloso. Marquez secondo alle spalle di Rossi.

ORE 10:42 - Valentino Rossi si prende la prima posizione provvisoria, segnando il riferimento di 1'59.625, replicando quasi al millesimo il tempo di ieri di Marquez, che aveva chiuso la giornata in testa con 1'59.621

ORE 10:39 - Andrea Iannone entra presto in pista nella seconda giornata. L'italiano vuole forse recuperare parte del lavoro andato perso ieri a causa della scivolata avvenuta durante la mattinata.

ANDREA IANNONE - BOX SEPANG - DAY 2

ORE 10:33 - Tito Rabat soffia la prima posizione provvisoria a Dovizioso, abbattendo anche il muro dei 2'00

TEST SEPANG - DAY 2 - CLASSIFICA ALLE 10:33

ORE 10:32 - Primi trenta minuti della sessione e Andrea Dovizioso è in prima posizione davanti ad un sempre più solido Rins, che anche oggi sembra in gran forma in sella alla sua Suzuki.

ORE 10:05 - Semaforo verde sulla seconda giornata di test a Sepang. In pista sono entrati Quartararo, Anraham, Rabat e Zarco

ORE 9:58 -Una curiosità dai box di Sepang: ieri sono stati consegnati nel paddock i container che trasportavano le Honda destinate alla Asian Cup. Una gioia per gli occhi degli appassionati. 

Didascalia

ORE 9:55 - Mancano meno di cinque minuti al semaforo verde per la seconda giornata di test a Sepang. I primi a portare le moto in pitlane per riscaldare i motori sono i ragazzi del Tech3.

KTM TECH3 - SEPANG TEST - DAY 2

Manca pochissimo al semaforo verde sulla seconda giornata di test ufficiali MotoGP a Sepang. Il primo giorno non ha di certo consegnato verdetti, ma ha lasciato intravedere quale possa essere lo scenario in questa fase della stagione. La Yamaha era ad un autentica prova del fuoco, dovendo mantenere le promesse fatte a Rossi e Vinales, che avevano chiesto grandi cambiamenti..

Il parere sul lavoro svolto a Iwata è stato favorevole da parte di entrambi i piloti, ma secondo Valentino la strada per tornare al top è ancora lunga. Ieri è poi arrivata l'ennesima conferma che Marc Marquez, quando vuole, riesce ad essere due spanne sopra chiunque altro in pista.  Nonostante non fosse assolutamente in condizioni fisiche perfette, lo spagnolo ha segnato il miglior tempo, pur girando solo fino alle 14. 

Nella prima giornata anche Cal Crutchlow ha dovuto stringere i denti per riprendere confidenza con la moto. Il britannico è tornato in sella dopo il terribile incidente di Phillip Island e i segnali sono stati buoni. Cal ha ammesso di avere ancora tanta strada da fare, ma almeno ha potuto tenere duro per tutta la giornata migliorando passo dopo passo le proprie prestazioni.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti