Tu sei qui

MotoGP, ONBOARD da brividi a Sepang: in sella con Bradley Smith

VIDEO - Durante la tre giorni di test dedicata allo shakedown abbiamo montato quattro action cam sull'Aprilia RS-GP di Smith: ecco come è andata!

Iscriviti al nostro canale YouTube

Di solito le MotoGP sono dei prototipi totalmente inaccessibili. Invece a Sepang, nei giorni dedicati allo shakedown dei tester, Aprilia Racing ci ha permesso di avvicinarci parecchio alla RS-GP. Ci ha permesso di sfiorarla, di toccarla e poi anche di montare sulle carene non una, bensì quattro action cam GOPRO. 

Volevamo farvi vivere l'esperienza di un giro su uno dei prototipi a due ruote più veloci del pianeta, e il buon Bradley Smith ha preso a cuore la faccenda e durante quello che doveva essere solo un giro di riscaldamento, non ha di certo lesinato con il gas.

I ragazzi del box ci hanno aiutato della delicata fase di montaggio delle camere, permettendoci di installare anche una 'girocam' Feiyu Tech in perfetto stile MotoGP. Quando hanno acceso il motore della belva tutta made in Noale, temevamo che le poderose vibrazioni potessero essere eccessive, invece Smith è tornato ai box (con nostra somma gioia) con ancora tutte e quattro le camere montate sulla moto e delle riprese assolutamente spettacolari. 

Questo è il risultato, di cui siamo davvero soddisfatti. Grazie Aprilia, grazie Bradley!

Vi suggeriamo di dare anche un altro sguardo al video di Trastevere_73, il due volte campione del mondo eSport che proprio alla vigilia dell'inizio dei test di Sepang, ci ha regalato un Virtual Lap con tanto di telecronaca curva dopo curva.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti