Tu sei qui

Moto2, Marc VDS: il 2019 riparte da Joan Olivé

Toccherà all’ex pilota spagnolo ricoprire la carica di team manager dopo il divorzio con Michael Bartholemy nell'ultima stagione

Moto2: Marc VDS: il 2019 riparte da Joan Olivé

Un 2019 all’insegna delle novità in casa Marc VDS. Dopo le vicende che hanno portato all’esclusione di Michael Bartholemy nel corso dell'ultima stagione, il patron Marc van der Straten ha voluto apportare alcuni cambiamenti all’interno del team, che quest’anno sarà al via di Moto2 e MotoE.  

Quello più grande è sicuramente rappresentato dall’incarico di team manager affidato all’ex pilota Joan Olivé. Una figura ben nota all’interno del paddock: “Sono felice di questa nuova opportunità e farò di tutto per aiutare la squadra a crescere e conquistare i successi – ha dichiarato lo spagnolo – abbiamo costruito un gruppo di talento che punta a vincere in entrambe le categorie”. Tra le altre novità in casa Marc VDS spicca Naoya Kaneko, nuovo direttore tecnico, mentre David Garcia, ex telemetrista di Dani Pedrosa affiancherà Alex Marquez.

Per quanto riguarda invece Xavi Vierge, lo spagnolo si ritroverà al fianco Gilles Bigot, impegnato nel 2018 come telemetrista di Tom Luthi in top class.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti