Tu sei qui

LIVE: diretta da Sepang della seconda giornata di test MotoGP

Seconda giornata di Shakedown a Sepang, in pista anche Zarco ed Espargarò sulle KTM Factory. Attesa in pista anche la Yamaha con Nakasuga e Folger

MotoGP: LIVE: diretta da Sepang della seconda giornata di test MotoGP

ORE 18:05 - Semaforo rosso sulla seconda sessione di test a Sepang. Il miglior tempo di giornata è rimasto quello di Pol Espargarò, autore di un buon 2'00.812 in sella alla sua KTM verso la fine della giornata. Balzo in avanti in classifica in extremis per Bradley Smith, in grado di portare l'Aprilia al terzo posto con il riferimento di 2'01.281

Veri stakanovisti i piloti KTM, con Pol Espargarò in pista per 60 tornate, battuto dal suo compagno Zarco, che ha messo assieme ben 67 giri. Il francese ha chiuso al sesto posto nella classifica di giornata e sembra che il suo feeling con la moto austriaca stia migliorando. Johann ha segnato il suo miglior tempo nell'ultimo giro prima del termine della sessione.

Nakasuga ha portato in pista due M1 distinguibili fra loro per due vistosi adesivi di colore fluo sul cupolino. Il giapponese ha girato solo nel pomeriggio, mentre domani scenderà in pista Jonas Folger. 

CLASSIFICA FINALE SECONDA GIORNATA SEPANG

ORE 17:37 - Il sound della KTM di Oliveira da bordo pista

 

ORE 17:34 - Duro lavoro anche per i ragazzi di KTM Tech3. Nel Box del Team di Poncharal sono presenti le stesse carene che sono già state sperimentate da Mika Kallio ieri. Lo sviluppo procede dunque di pari passo sia nel team factory che nella compagina francese, che di fatto sta ricevendo un supporto da vero team ufficiale. 

KTM TEAM TECH3 - BOX SEPANG

ORE 17:31 - Cambio ai vertici della classifica dei tempi. Adesso a condurre le danze è Pol Espargarò, che ha limato circa mezzo secondo piazzandosi davanti a Stefan Bradl. Il nuovo riferimento cronometrico a Sepang (almeno per i piloti che stanno usando i trasponder) 2'00.812

ORE 17:10 - Arrivato nel Paddock di Sepang anche Aleix Espargarò, qui in compagnia di Romano Albesiano.  Lo spagnolo scenderà in pista a partire da domani, assieme al compagno di squadra Andrea Iannone e Bradley Smith che continuerà il proprio lavoro.

ALEIX ESPARGARO - ROMANO ALBESIANO - SEPANG

ORE 17:07 - Situazione invariata in classifica a Sepang, con Pirro che dopo aver girato molto durante la mattinata, si è fermato ai box per una lunga pausa. In pista con due diverse moto Nakasuga, test rider Yamaha. Il giapponese non ha il trasponder sulla sua moto, quindi non ci sono tempi ufficiali. Tuttavia ha effettuato almeno tre passaggi in linea con i tempi segnati da Bradl con la Honda. In pista ancora molte Yamaha R1 dell'Endurance e la Suzuki GSX-R 1000 di Yoshimura, con in sella il veterano Kagayama.

CLASSIFICA TEMPI SEPANG - DAY 2- ORE 17

ORE 15:05 - Finalmente è entrata in pista la Yamaha con Nakasuga. Al muretto del box Jonas Folger, che salirà sulla M1 domani. La classifica dei tempi è rimasta invariata, mentre il pilota che ha girato più a lungo è ancora il francese Zarco, che al momento ha 45 giri al proprio attivo, continuando però ad accusare un ritardo di oltre un secondo e mezzo da Bradl, che guida ancora la lista dei tempi.

ORE 12:41 - Nel box Yamaha continuano a portare la M1 di Nakasuga fuori dal box per le fasi di preparazione, ma il pilota giapponese al momento non ha completato un giro. Jonas Folger ci ha invece confermato che girerà nella giornata di domani e poi il 6, primo giorno in cui in pista scenderanno anche tutti i piloti ufficiali.

ORE 12:38 - Questa la classifica quando manca poco alle 13. Zarco è il pilota con più giri al suo attivo, con un totale di 28 tornate completate quando siamo a circa metà della giornata.

SEPANG TEST - SECONDO GIORNO - I TEMPI ALLE 12:35 

ORE 12:31 - Il più veloce resta Stefan Bradl con la Honda, mentre in KTM hanno sperimentato una nuova soluzione aerodinamica per il cupolino sulla moto di Kallio. Continua il lavoro l'instancabile Michele Pirro.

 

ORE 11:36 - Continue uscite in pista per la coppia KTM formata da Zarco ed Espargarò, che hanno già effettuato rispettivamente 21 e 17 giri. Anche il tester Kallio ha già completato 15 giri per la Casa austriaca. 

ORE 11:32 - Il lavoro in pista è iniziato dalle 10 e le Yamaha M1 non sono ancora scese in pista. Pirro ha girato con le due moto e nel box Ducati c'è come sempre molta attenzione per le sue parole ad ogni rientro. Sta probabilmente provando qualche novità celata dalle carene.

MICHELE PIRRO - BOX SEPANG SECONDA GIORNATA

Stamattina sono ripresi i test a Sepang, con tutti i test rider impegnati nel gravoso lavoro di effettuare lo shakedown di tutte le novità in previsione di affidare le moto ai piloti Factory. Oggi in pista ci sono anche Zarco ed Espargarò, con la KTM che ha deciso di sfruttare sin da oggi il vantaggio regolamentare delle concessioni sui giorni di test con i piloti ufficiali. Oggi in pista anche Tech3 con Oliveira e Syahrin.

Stessa decisione per Aprilia, con Iannone e Aleix Espargarò che invece scenderanno in pista a partire da domani per verificare il lavoro svolto da Bradley Smith nei primi due giorni. Il britannico è stato uno dei piloti più attivi nella prima giornata.

Ancora al lavoro anche Bradl con la Honda, con il tedesco che non sembra aver portato in pista novità di rilievo, almeno dal punto di vista aerodinamico. Attesa in pista oggi anche la Yamaha, che ieri non ha effettuato neanche un giro con Folger e Nakasuga, mentre oggi dovrebbe girare regolarmente.

Oggi alcuni piloti hanno montato i trasponder, per cui durante la giornata sarà possibile avere alcuni riferimenti sui tempi. Provvederemo ad aggiornare la classifica durante tutta la sessione.

I TEMPI A SEPANG ALLE 11:08 DELLA SECONDA GIORNATA DI TEST
Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti