Tu sei qui

MotoAmerica, La Ducati V4 R sbarca negli USA con il team KWR

Kyle Wyman porterà in gara una rossa di Borgo Panigale con il numero 33, facendoci ricordare Melandri nei due anni con il team Aruba nel Mondiale

MotoAmerica: La Ducati V4 R sbarca negli USA con il team KWR

Ci sarà anche una nuova e fiammante Ducati V4 al via del campionato MotoAmerica, la serie USA che ha in Wayne Rainey l’effigie numero uno del motociclismo a stelle e strisce in pista.

Assente Aprilia, dopo il forfait della squadra in cui correva Claudio Corti, una firma italiana è ben gradita da un pubblico di nicchia ma molto esigente: quando gli americani vedono qualcosa di rosso ed italiano impazziscono come un toro nell'arena.

Il team KWR di Kyle Wyman, in collaborazione con il negozio Speed Demon Motorcycles avrà una rossa di Borgo Panigale, affidata a Kyle, pilota che ha guidato per diverse marche prima di scegliere Ducati: “sono davvero eccitato, questa sfida mi carica ed emoziona - ha detto Wyman durante l’annuncio ufficiale con la struttura On Any Moto- la V4 R ha dimostrato un ottimo potenziale durante i test e, insieme a Gary Dean, la svilupperemo lavorando duramente per preparare la stagione 2019”.

Kyle porterà in gara il numero 33 che, se ci pensate, ricorda quello di Melandri nelle due stagioni Superbike con il team Aruba.

Con il ritorno di Ducati - seppur in forma indipendente - il MotoAmerica aumenterà l’interesse generale nei confronti di media e fans, obiettivo dichiarato dallo stesso Rainey. Chissà che questa notizia non invogli altri costruttori a partire per gli Stati Uniti.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti