Tu sei qui

SBK, MotoE ed Endurance: doppio impegno per Xavier Simeon

Uscito dalla MotoGP, il belga correrà i cinque round europei con la Energica Ego e le tappe del Mondiale di durata con la Yamaha del team Viltais 333

SBK: MotoE ed Endurance: doppio impegno per Xavier Simeon


Uscito dalla MotoGP dopo una sola stagione, Xavier Simeon si prepara ad un doppio impegno: oltre ai 5 round 'elettrici' con la Energica Ego MotoE, il belga - ex pilota Ducati Avintia nel 2018 - prenderà parte ad una specialità che conosce molto bene, avendoci già partecipato quando era più giovane.

Il Mondiale Endurance accoglie nuovamente Xavier, inserito nel team Viltais Racing 333, che metterà a disposizione del pilota una Yamaha R1. Protagonista in Moto2 ed in difficoltà nella Top Class, Simeon torna in sella a moto Superbike; nelle derivate di serie è suo il titolo Superstock 600 del 2006, trofeo finale della Superstock 1000 aggiunto nel 2009. 

Nel Motomondiale Simeon ha collezionato una vittoria, 4 podi ed una pole position, tutte nella Middle Class motorizzata Honda CBR 600. Il calendario Endurance propone eventi prestigiosi come la 24 Ore di Le Mans, la 8 Ore di Suzuka ed il Bol d'Or, su circuiti non nuovi per lui, avendoci corso più e più volte.

Chi condividerà la R1 con il belga ex MotoGP? Per ora è certo il nome di Florian Alt, il terzo pilota è ancora da scegliere, ma va fatto in fretta: i test prestagionali sono già iniziati e preparare la 24 di Le Mans è un lavoro lungo e complicato.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti