Tu sei qui

Quintanilla e la Husqvarna conquistano prova e vetta della generale

Nella sesta tappa prima affermazione del cileno, alle sue spalle la Honda di Benavides e le KTM di Walkner e Price, nei primi venti Gerini

Dakar: Quintanilla e la Husqvarna conquistano prova e vetta della generale

I motori sono tornati ad accendersi con la sesta prova che ha condotto la carovana da Arequipa a San Juan de Marcona. Una prova di 839 km di cui 317 in prova speciale, quella in cui Pablo Quintanilla ha ristabilito le gerarchie del RAID, riprendendosi la vetta della generale. Il sudamericano è riuscito a prendere il comando della tappa nel corso del WP4, in seguito non se l’è più fatta sfuggire, archiviando la domenica grazie al tempo di 3 ore 50 minuti e 47 secondi.

Se alla vigilia della Dakar sembrava preannunciarsi un testa a testa tra KTM e Honda, adesso ci ritroviamo con una Husqvarna davanti a tutti. Il cileno precede infatti la prima della CRF450 Rally, ovvero quella di Ricky Brabec, attardato nell’assoluta di quattro minuti e trentotto secondi. Ad incalzarlo è l’australiano Toby Price, staccato dalla leadership di cinque minuti. La giornata odierna ha visto il crollo di Sam Sunderland, che ha accusato il compito da fare da apripista.

Ben 22 i minuti rimediati dal pilota britannico, vincitore della Dakar 2017, che scivola fino al settimo posto alle spalle del compagno Matthias Walkner, terzo oggi alle spalle della Honda di Kevin Benavides, che rimane agganciato al quarto posto.

Quando al termine della corsa ci sono ancora quattro prova da disputare, i primi sei sono chiusi in soli dieci minuti. Si preannuncia quindi un finale incandescente, dove il copione è ancora da scrivere. Per quanto riguarda gli italiani, il migliore è Maurizio Gerini, 19° preceduto di tre posizioni dalla spagnola Laia Sanz. Tra le note dolenti della giornata, da registrare la caduta del debuttante Lorenzo Santolino, autore tra l'altro del quarto posto assoluto nella speciale di venerdì. Il pilota è stato trasportato in elisoccorso all'ospedale di Lima.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti