Tu sei qui

MotoGP, Albon in F1: Valentino non posso sostituirti, meglio essere la tua metà

Alex debutterà sulla Toro Rosso nel 2019 e avrebbe voluto scegliere il 46 come il suo idolo Rossi, ma ha preferito optare per il 23, scherzando sul motivo della decisione

MotoGP: Albon in F1: Valentino non posso sostituirti, meglio essere la tua metà

Alex Albon è il britannico scelto dalla Toro Rosso per affiancare il russo Kvyat nel 2019. In un simpatico tweet pubblicato dal pilota che nel 2018 ha raccolto quattro successi in F2 con la DAMS, è stata spiegata la scelta del suo numero di gara per il debutto in F1, ovvero il 23.

Albon avrebbe volentieri reso omaggio al proprio idolo Valentino Rossi, di cui ha mostrato di essere tifoso dai tempi del Karting, ma ha preferito evitare di utilizzare il 46, scherzando sul motivo.

"Sono sempre stato un tifoso di Rossi, ma siccome non posso sostituire il Dottore, ho pensato che l'avrei potuto fare a metà!"

In seguito il simpatico pilota inglese ha anche pubblicato un'altra foto che lo ritrae sempre su un Kart caratterizzato da una livrea che appare un autentico omaggio a Valentino Rossi.

ALEX ALBON - GO KART
Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti