Tu sei qui

MotoGP, Pedrosa proverà la KTM prima di Natale a Jerez

Stefan Pierer rivela un accordo con la Honda, Dani guiderà la RC16 sulla pista spagnola il 18 e il 19 dicembre

MotoGP: Pedrosa proverà la KTM prima di Natale a Jerez

Dani Pedrosa salirà per la prima volta sulla KTM MotoGP prima del previsto, fra un paio di settimane appena. Lo spagnolo, dopo avere annunciato il suo ritiro dalle corse, ha firmato un accordo biennale con la Casa austriaca come collaudatore. A causa del contratto che lega Dani alla Honda fino alla fine dell’anno, non aveva potuto partecipare né ai test di Valencia né a quelli di Jerez nel mese scorso.

Negli ultimi giorni, però, qualcosa è cambiato e HRC ha dato il suo nulla osta al suo ex pilota per salire sulla RC16. A darne la conferma è stato lo stesso Ceo di KTM, Stefan Pierer, a Speedweek: “gireremo con Pedrosa prima di Natale, non dovremo aspettare i test di febbraio a in Malesia”.

Dani guiderà la KTM a Jerez il 18 e il 19 dicembre. “Abbiamo trovato un accordo con Honda - ha rivelato Pierer- Sono curioso di sapere come andrà questo test, abbiamo molto nuovo materiale da provare”.

Soprattutto c’è bisogno di far fare alla MotoGP austriaca un passo avanti deciso. Il podio di Pol Espargarò (sotto il diluvio) nel GP di Valencia è stato un toccasana per il morale, ma la RC16 non è assolutamente al livello della migliore concorrenza. Zarco ha detto a chiare lettere che serve di più e anche le prestazioni di Oliveira e Syahrin dovrebbero fare riflettere.

Pedrosa potrebbe essere il deus ex machina per salvare la situazione e le sue indicazioni saranno molto importanti per correggere eventuali errori del nuovo progetto.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti