Tu sei qui

MotoGP, Lorenzo colpisce ancora: nuovo serbatoio sulla Honda

FOTO. Jorge sta cercando la migliore posizione in sella sulla RC213V e dal Giappone sono già arrivate novità per i test di Jerez

MotoGP: Lorenzo colpisce ancora: nuovo serbatoio sulla Honda

Durante questa stagione, i vari esperimenti di Lorenzo con i serbatoi della Ducati erano diventati quasi un caso e spesso sono stati oggetto di ironia. Jorge però aveva avuto ragione perché, anche per quei cambiamenti sulla Desmosedici, era riuscito ad arrivare alla vittoria.

Con la Honda non ha perso tempo e, dopo la prima presa di contatto di Valencia, nei test di Jerez le RC213V del maiorchino hanno già un serbatoio e una sella diverse da quelle usate da Marquez.

Come sulla Rossa, Lorenzo ha chiesto maggiore sostegno per le gambe nella fase di frenata. Il serbatoio è, nei punti di contatto con le cosce, ricoperto di materiale che garantisce una maggiore aderenza e, come potete vedere nelle foto, sono stati ricavati degli svasi per offrire maggiore appoggio. Anche la sella è sensibilmente più larga di quanto visto solitamente sulle Honda.

A Tokyo hanno lavorato velocemente per accontentare Jorge e, infatti, le due moto hanno serbatoi diversi. Il secondo non ha solo delle prese d’aria orizzontali (sulla Honda di Marquez sono verticali) ma anche un diverso profilo.

C’è anche un altro particolare interessante sulla moto del campione del mondo. Sul prototipo 2019, il serbatoio sembra essere spostato verso l’alto, un segno di un possibile riposizionamento del motore.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti