Tu sei qui

MotoE, Test Jerez: Smith anticipa la pioggia, 1° al sabato, 4° Casadei

Il maltempo complica il programma pomeridiano, alle spalle del britannico Tuuli e Di Meglio, 5° Ferrari, 9° Canepa seguito da Gibernau 

MotoE: Test Jerez: Smith anticipa la pioggia, 1° al sabato, 4° Casadei

Alla fine ci si è messo di mezzo il maltempo a rovinare i piani di squadre e piloti in occasione della seconda giornata di test riservati alla Moto E. Già, perché dopo le condizione serene del mattino, nel pomeriggio si è abbattuta la pioggia sul tracciato di Jerez, costringendo gran parte dei protagonisti a rimanere fermi a box. Soltanto qualche temerario ha tentato sfidare le condizioni del tracciato, realizzando però dei riscontri cronometrici lontani dai migliori.

Inarrivabile quindi il tempo di 1’50”265 siglato al mattino da Bradley Smith, capace di quindi di rivelarsi il più veloce nella categoria riservata all’elettrica. Alle sue spalle si inserisce quindi Niki Tuuli (+0.362), che conferma le proprie qualità in sella all’Energica dopo il crono di riferimento del venerdì. Nonostante gli oltre tre decimi incassati dal britannico, il pilota finlandese riesce a precedere Mike Di Meglio (+0.476).

Volgendo invece lo sguardo ai nostri piloti di casa, Mattia Casadei (+0.620) tiene alto il tricolore, forte del quinto posto davanti al connazionale Matteo Ferrari (+1.383), quest’ultimo chiamato a difendere la bandiera Gresini. I due italiani mettono nel mirino la leadership, anche se fa specie vederli separati di oltre mezzo secondo. Nella top ten c’è poi spazio anche per Niccolò Canepa (+2.110), autore di soli sei giri in tutta la giornata. Nonostante le poche tornate realizzate, il ligure è riuscito a precedere di cinque decimi Sete Gibernau (+2.668), uno dei temerari che al pomeriggio ha provato ad effettuare alcuni giri con pista bagnata.

Lo stesso discorso vale anche per Randy De Puniet, il più veloce di tutti sul bagnato, anche se settimo nella combinata alle spalle del connazionale Kenny Foray. Ad incalzare la coppia transalpina spicca invece l’australiano Josh Hook. Giornata invece da spettatori per Alex De Angelis e Lorenzo Savadori, che hanno preferito rimanere fermi ai box per le avverse condizioni meteo. Tra i piloti impegnati in questo sabato anche Marvin Fritz, chiamato a sostituire lo svizzero Raffin a causa dell’impegno nel round conclusiva del CEV a Valencia. Domenica l’ultima giornata di test con il via alle ore 9:30.   

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti