Tu sei qui

MotoGP, Miller: con questa moto sono sempre più a mio agio

Jack è soddisfatto: "Due giorni interessanti. C'è da lavorare ma le prime impressioni sono estremamente positive, anche con gomme usate"

MotoGP: Miller: con questa moto sono sempre più a mio agio

Jack Miller vuole essere protagonista, e ha già iniziato a dimostrarlo. Dopo una prima giornata condizionata da un problema tecnico, l’australiano ha oggi mostrato i muscoli ottenendo il quarto tempo, unendo dunque la pura velocità all’ovvio processo di conoscenza della GP19, il suo premio per la positiva stagione appena terminata.

Sono molto contento - apre un sorridente Miller -  abbiamo avuto due giorni di test molto interessanti. Il feeling con la moto è molto buono. E’ chiaro che c’è ancora da lavorare sul set up e sistemare alcuni dettagli ma le prime sensazioni sono estremamente positive”.

Parlando più specificatamente della giornata odierna, il parere di Jack non cambia

“Ho provato a fare diversi giri e mi sono sentito sempre più a mio agio, anche se devo continuare ad adattare ogni particolare della moto a me. Ho trovato un assetto di base con cui mi sento bene, ma devo lavorare dato che la moto è nuova. Un altro aspetto positivo è il fatto che con le gomme usate ho percepito buone sensazioni, così come sul singolo giro”.

Ora è il momento per un po’ di riposo, ma con la testa già proiettata al futuro: “A Jerez passerò ancora più tempo in pista, sarà divertente”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti