Tu sei qui

Nuove qualifiche dal 2019 per Moto2 e Moto3

La minima cilindrata e le classe intermedia seguiranno il format della MotoGP a partire dalla prossima stagione con l'introduzione di Q1 e Q2

Moto3: Nuove qualifiche dal 2019 per Moto2 e Moto3

Le qualifiche della Moto 2 e della Moto 3 sono state a lungo tema di discussione. Se nella classe intermedia i tempi vengono realizzati prevalentemente nei primi minuti, nella minima cilindrata si attendono gli ultimi, dove i piloti vanno sempre più spesso alla ricerca della scia.

In merito a questa situazione, Dorna ha deciso di intervenire e seguire il format della classe regina. Di conseguenza, a partire dal 2019, anche per Moto2 e Moto 3 ci saranno Q1 e Q2. La classifica combinata dei tre primi turni di libere decreterà infatti i migliori quattordici che potranno accedere direttamente alla Q2, della durata di 15 minuti, mentre i restanti si giocheranno i quattro posti in palio per passare lo scoglio della prima qualifica. Questi quattro piloti potranno tra l’altro avere a propria disposizione uno pneumatico in più per rincorrere il tempo.

Di seguito ecco come sarà il format del venerdì e sabato.   

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti