Tu sei qui

Moto2, Bagnaia: tutti i numeri del campione

I record e le curiosità di Pecco, il nuovo campione del mondo Moto2

Moto2: Bagnaia: tutti i numeri del campione

- Vincendo il titolo a 21 anni e 294 giorni, Bagnaia è il 9° più giovane campione nella classe intermedia e il 4° più giovane pilota italiano a riuscirci dopo Marco Melandri (20 anni e 74 giorni), Valentino Rossi (20 anni e 250 giorni) e Marco Simoncelli (21 anni e 273 giorni).

- Vincendo la prima gara in Qatar, Bagnaia è diventato, a 21 anni e 63 giorni, il 6° più giovane pilota a comandare il campionato Moto2 e il più giovane italiano.

- Bagnaia è il 15° pilota italiano a diventare campione nella classe intermedia. Il suo titolo è il 24° nella classe intermedia per i piloti italiani, il 77° considerando tutte le classi.

- È la prima volta che due diversi piloti italiani (Franco Morbidelli e Francesco Bagnaia) vincono due titoli mondiali consecutivi, da quando ci riuscirono Loris Capirossi e Valentino Rossi in 250 nel 1998 e nel 1999.

- Bagnaia ha vinto 8 gare quest’anno, eguagliando Johann Zarco nel 2015 e Franco Morbidelli lo scorso anno. Il record in Moto2 è di Marc Marquez con 9 vittorie nel 2012.

- Bagnaia ha eguagliato Franco Morbidelli e Andrea Iannone come pilota italiano con più vittorie in Moto2.

- Con 16 podi, Bagnaia è al 3° posto nella lista dei piloti italiani con più podi in Moto2.

- Bagnaia ha conquistato 6 pole position, insieme a Franco Morbidelli è il 2° italiano con più partenza al primo posto in Moto2, il primatista è Mattia Pasini con 8.

- Bagnaia e Morbidelli sono gli unici due piloti italiani ad avere vinto due gare consecutive in Moto2.

- Bagnaia è sempre andato a punti nelle ultime 29 gare. Solo Dominique Aegerter (33 gare a punti) e Mika Kallio (31) hanno fatto meglio di lui.

- Da quando corre in Moto2, Bagnaia non è andato a punti solo due volte: in Texas e in Italia lo scorso anno.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti