Tu sei qui

Tucano Urbano T.ur: spirito 'Adventouroso'

Ad EICMA lanciato il nuovo brand del marchio milanese. Il CEO Diego Sgorbati: "per chi ha voglia di stare sempre in moto, senza compromessi"

News Prodotto: Tucano Urbano T.ur: spirito 'Adventouroso'

Lo staff di Tucano Urbano sa sempre trovare una idea nuova e funzionale, che sappia coniugare originalità, stile e sicurezza.

Con grande soddisfazione, Diego Sgorbati presenzia all’EICMA nello stand che lancia ufficialmente il brand T.ur e, proprio il CEO del marchio milanese, ci racconta come sia nato il nome e sviluppato il progetto: ““si scrive T.ur, come Tucano Urbano - spiega Diego - ma si pronuncia Tour, come ‘Touring’. Il puntino diventa il centro di una O. Noi a titoli  pensiamo abbastanza (sorride). T.ur nasce dall’animo viaggiatore di Tucano Urbano: partendo dal fondatore, proprio lui ha fatto la parte cittadina e poi quella del viaggio, tra Elefantentreffen, Globetrotter e così via. Nel tempo abbiamo deciso di specializzarci, dedicando una linea all’Adventouring, quindi, un marchio separato ci ha permesso di prenderci tutte le licenze poetiche che volevamo durante la realizzazione del prodotto. Se con Tucano Urbano spesso la tecnicità è nascosta, perché indossato quando si va al lavoro senza parlare dei codici motociclistici, nel caso di T.ur si può essere più espliciti verso le performance del capo stesso”.

Che sensazioni avete seguito durante la fase progettuale?

Lo spirito con il quale nasce il brand T,ur è quello avventuroso, in una inarrestabile voglia di stare in moto, sempre in moto. Chi va sempre in moto? Il motociclista senza compromessi, ovvero, quello che si gode ogni momento del viaggio, assaporando la gioia della strada; che si tratti di spostamenti in città o negli spazi aperti. Il nostro è un cliente che ha già nel guardaroba 5 giacche e vuole una buona ragione per comprare la sesta. Noi questa ragione gliela diamo con T,ur e quindi dobbiamo affascinarlo con un pacchetto dotato di un rapporto qualità/prezzo giusto, lavorando sul design, rendendolo unico e diverso da quello che è il classico design moto. L’obiettivo era: VINTAGE dal lontano, CLASSICO da vicino, allo stesso tempo di garantire contenuti tecnici vincenti".

Quali articoli presentate dalla nuova linea?

“La prima capsule si compone di due giacche, un pantalone, tre guanti e due piccoli accessori molto funzionali che sono la borsa da manubrio e quella posteriore da sella, entrambe studiate nei dettagli. Ecco i nomi scelti: giacche I-ONE e J-TWO, entrambi realizzati con un sistema di protezione modulare a tre livelli, ovvero, giacca principale, giacca termica separabile ed indossabile separatamente e giacca antipioggia. Il pantalone P-ONE segue l’idea delle giacche: anch’esso realizzato in tre livelli, pantalone principale, pantalone antipioggia integrato e pantalone termico indossabile separatamente. Per i guanti abbiamo pensato a tre modelli: G-ONE, G-TWO e G-THREE, tutti certificati Moto CE. Il primo è perfetto per l’enduro stradale, il secondo per l’off road estivo, in quanto ventilato. Il terzo modello è il guanto racing da enduro sportivo. A completare la gamma ecco anche la borsa posteriore adventouring B-ONE, da 6.5 litri di capienza, e la B-TWO da 1,5 litri, ancorabile al manubrio".

Smentisci chi crede che Tucano Urbano sia solo dedicato al motociclista cittadino?

Tucano Urbano è cittadino dal lunedì al venerdì, appassionato motociclistica fora dai bal nel weekend. Nella parte cittadina ci siamo sbizzarriti nel tempo, poi abbiamo creato il brand dedicato e questo era il momento. Noi non mettiamo il motociclista in condizione di rinunciare ad indossare un capo tecnico senza rinunciare a confort e stile, praticità. La differenza si sente”.

Per saperne di più del nuovo brand T.ur, consultate il sito ufficiale e recatevi nei rivenditori autorizzati del marchio.

 

 

 

 

Articoli che potrebbero interessarti