Tu sei qui

Moto3, Darryn Binder riparte da CIP nel 2019

Il pilota sudafricano saluta Ajo, ma rimarrà comunque in sella a una KTM, insieme a lui nel box il debuttante Tom Booth-Amos

Moto3: Darryn Binder riparte da CIP nel 2019


Le operazioni di mercato sono state praticamente definite, anche se rimangono gli ultimi tasselli da sistemare. Uno di questi riguarda Darryn Binder, che in occasione del GP del Giappone è riuscito a cogliere il primo podio nel Motomondiale.

Per il pilota sudafricano il 2019 si preannuncia all’insegna delle novità, perché lo vedremo impegnato con una nuova squadra, ovvero il team CIP-Green Power. A Valencia Binder chiuderà quindi l’esperienza con Ajo, ma rimarrà comunque in sella a una KTM anche nel prossimo Campionato. Al suo fianco troverà Tom Booth-Amos, all’esordio nella categoria: “Dopo una stagione difficile, ho voglia di arrivare a duellare con gli altri piloti per le posizioni di testa – ha commentato il pilota sudafricano – ringrazio di cuore Alain Bronec per la fiducia mostrata nei miei confronti così come CIP – Green Power e tutti gli sponsor per il supporto anche nel 2019.”

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti