Tu sei qui

SBK, Marco Melandri, ecco la Yamaha che non ti aspetti!

Niente MotoAmerica per il romagnolo che resterà nel Mondiale Superbike con la R1 del team GRT, a EICMA potrebbe già arrivare l'annuncio

SBK: Marco Melandri, ecco la Yamaha che non ti aspetti!

Fino alla scorsa settimana la sua avventura in Superbike sembrava essere giunta al capolinea, invece per Marco Melandri si è riaperto un clamoroso spiraglio, tanto da rivelarsi una quasi certezza. A quanto pare il romagnolo sarà nuovamente ai blocchi di partenza nel Mondiale 2019 e lo farà con una Yamaha. Il team GRT affiderà infatti al ravennate una delle due R1 che il team porterà in pista, l’altra sarà invece per il tedesco Sandro Cortese, campione della SuperSport. 

Dopo la separazione con Ducati, Melandri sembrava essere fuori dai giochi, anche se Vergani ci aveva svelato una settimana fa che qualcosa sarebbe ancora potuto accadere. Tra le opzioni in ballo c’era anche quella con il team Attack nel MotoAmerica, ma a quanto pare la squadra ha ricevuto uno stop dal pilota stesso.

Melandri rimanda quindi a data da destinarsi l’avventura negli States per rimanere nel Mondiale, dove sarà chiamato a duellare con la Yamaha R1, la stessa moto a cui era stato accostato in estate, ma poi non se ne fece nulla, dal momento che Lucas Mahias occupò la sella. L'addio del francese alla Casa dei Tre Diapason per accasarsi in Kawasaki ha però rimescolato le carte e il 33 ha preso la palla al balzo. Una squadra in cui brilla il tricolore forte anche del contributo offerto dal main sponsor PATA. Ringraziano quindi gli appassionati e con ogni probabilità anche le TV, i cui diritti sono ancora oggi tema di discussione con Mediaset in pole per la riconferma.

Nei prossimi giorni il ravennate sarà ospite ad EICMA e già in quell’occasione potrebbe arrivare l’annuncio ufficiale con GRT.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti