Tu sei qui

MotoGP, Lorenzo operato, anche il GP di Sepang è a rischio

Jorge si è sottoposto ieri a un intervento chirurgico al legamento del polso sinistro infortunato in Thailandia

MotoGP: Lorenzo operato, anche il GP di Sepang è a rischio

L'infortunio al polso sinistro patito da Jorge Lorenzo in Thailandia sembra essere ben peggiore di quanto inizialmente sospettato. In Giappone, dopo ulteriori esami, il maiorchino aveva scoperto che la frattura al radio era più estesa rispetto a quanto rivenuto a Buriram. Per questo motivo aveva preferito non correre a Motegi e sottoporsi a una risonanza magnetica per verificare la reale entità della lesione.

Gli esami hanno rivelato anche una lesione al legamento, così Jorge è volato in Spagna, a Barcellona, dove è stato operato in artroscopia ieri dal dottor Xavier Mir. Dopo l'intervento, Lorenzo è tornato in Svizzera, dove abita, per continuare le cure e la riabilitazione.

In una nota personale, il maiorchino dice di "non scartare la sua presenza al GP di Sepang". Il tempo però non è molto e Lorenzo dovrebbe guarire in tempi brevissimi, considerando che solo fra poco pià di una settimana inizierà il fine settima della tappa malese.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti