Tu sei qui

Ducati: arriva la nuova Multistrada 1260 Enduro

La globetrotter bolognese guadagna ora il motore Testastretta 1260 con DVT, promette di essere più godibile con nuova ergonomia e rivisto setting delle sospensioni

News Prodotto: Ducati: arriva la nuova Multistrada 1260 Enduro

Presentata nel 2016, la Multistrada 1200 Enduro è stata la prima Ducati ad inserirsi nel segmento delle endurone da viaggio. Ora, con l’arrivo della 1260 Enduro, la globetrotter di Borgo Panigale diventa ancora più accessibile e godibile nella guida su ogni percorso. Presto l'andremo a provare, ma intanto cerchiamo di capire cosa offre di nuovo questa Multistrada Enduro 1260.
 
TESTASTRETTA 1260 - Come per la sorella Multistrada, presentata lo scorso anno, anche per la Enduro arriva l'evoluzione del Testastretta DVT di 1262 cm3 da 158 CV con variatore di fase che ha debuttato lo scorso anno. Rispetto alla versione precedente guadagna 64 cc di cilindrata e una serie di miglioramenti che promettono di avere una curva di coppia piatta e corposa sin dai bassi regimi. Le prestazioni del nuovo motore Testastretta non sono mai impegnative e sono fruibili in massima sicurezza grazie ai Riding Mode, al nuovo Ride by Wire, che permette una gestione dell’acceleratore ancora più fluida e piacevole, e al DQS (Ducati Quick Shift) Up & Down per innesti fluidi e precisi delle marce sia in salita sia in scalata senza l’utilizzo della frizione. La dotazione elettronica di serie che comprende ABS Cornering Bosch, Cornering Lights, Wheelie Control , Traction Control e Vehicle Hold Control.
  
Le ruote sono come vuole la tradizione enduro a raggi con l’anteriore da 19’’ e la posteriore da 17’’, dotata di sospensioni elettroniche semi-attive Sachs con 185 mm di escursione sia all’anteriore che al posteriore riviste nella taratura e di serbatoio da 30 litri ed una autonomia che può anche superare i 450 chilometri.
L’ergonomia rivista, con sella, manubrio e centro di gravità abbassati rispetto alla versione 1200, e il setup delle sospensioni è stato aggiornato per maggiore fruibilità e divertimento nella guida per qualunque pilota e ogni condizione.
  
La nuova, sofisticata Human Machine Interface (HMI) permette, attraverso il display TFT da 5’’ e i comandi al manubrio, di gestire in maniera intuitiva tutte le funzioni e i settaggi della moto, anche il Ducati Multimedia System (DMS) che consente di connettere la moto con lo smartphone tramite Bluetooth e di gestirne le funzionalità multimediali più importanti (ricezione telefonate, notifica sms, ascolto musica). La Multistrada 1260 Enduro è dotata anche di cruise control e di sistema hands-free.
  
SEMPRE CONNESSI - La Multistrada 1260 Enduro è compatibile con la nuova Ducati Link App, grazie alla quale è possibile impostare la modalità di viaggio (combinazione di Load e Riding Mode) e personalizzare i parametri di ogni Riding Mode (ABS, Ducati Traction Control, ecc..) dallo smartphone. Inoltre, la App rende disponibili tutte le informazioni sulle scadenze degli intervalli di manutenzione, il manuale utente e il Ducati Store locator. Infine la Ducati Link App permette di registrare le proprie performance e gli itinerari di viaggio in modo da condividere le esperienze in sella alla nuova 1260 Enduro.
  
DISPONIBILITA' - La nuova Multistrada 1260 Enduro sarà disponibile in Rosso Ducati e Sabbia. Inoltre è prevista una ampia gamma di accessori dedicati, tra cui le borse e il top case in alluminio, e i pacchetti Touring, Sport e Urban e Enduro. La Multistrada 1260 Enduro sarà in anteprima a EICMA, a novembre a Milano, e arriverà presso i concessionari nelle primissime settimane del 2019.

Articoli che potrebbero interessarti