Tu sei qui

MotoGP, La Ducati ammette: "Un problema tecnico la caduta di Lorenzo"

Parla Davide Tardozzi: "Nessun errore da parte di Jorge, mai prima d'ora era successa una cosa del genere" 

MotoGP: La Ducati ammette: "Un problema tecnico la caduta di Lorenzo"

La caduta di Jorge Lorenzo nel corso della FP2 ha tenuto tutti con il fiato in gola, compreso Davide Tardozzi, che subito si è recato al centro medico per capire le condizioni di salute del maiorchino. In giornata rimaneva il dubbio riguardo la causa dell’incidente, ovvero problema tecnico oppure errore di Lorenzo?

Tardozzi ha quindi fatto luce sulla vicenda.

“Abbiamo escluso un problema di guida da parte di Jorge, mentre si è evidenziato un problema tecnico che stiamo analizzando – ha dichiarato Tardozzi – all’inizio Jorge ci ha subito chiesto se per caso avesse frenato troppo forte, invece non è andata così”.

Al 99 non sono state riscontrate fratture.

Fortunatamente abbiamo visto Jorge che stava bene e ci è tornato il sorriso. La moto poi si ripara ed è la cosa secondaria”.

Una vicenda che ha comunque lasciato incredulo il team di Borgo Panigale.

È la prima volta che ci è capitata una cosa del genere, mai successa prima d’ora – ha detto il team manager - dobbiamo analizzare bene quanto accaduto. Noi di Ducati non ci siamo mai risparmiati dal dare spiegazioni, però prima vogliamo avere la situazione chiara”.  

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti