Tu sei qui

MotoGP, A Buriram un carena "doppia lama" per Valentino

VIDEO. Yamaha nelle FP2 del GP di Tailandia ha fatto debuttare una nuova carena con due ali sovrapposte

MotoGP: A Buriram un carena "doppia lama" per Valentino

Quando la serranda del box di Valentino si è alzata per l'inizio delle FP2 a Buriram, sulla sua M1 era montata una novità: un'inedita carena. I tecnici di Iwata avevano già provato un'evoluzione aerodinamica nei test di Brno, ma i piloti avevano bocciato l'aggiornamento. I tecnici giapponesi hanno quindi cambiato strada e hanno deciso di portare in pista la nuova carena in Tailandia.

La prima caratteristica che salta all'occhio sono le due ali sovrapposte montate appena sotto al cupolino, una soluzione inedita e che ricorda la "doppia" lama di una celebre marca di rasoi.

Non tutto del precedente progetto, però, è stato scartato: sono rimasti infatti i due "baffi" ai lati della carena già visti in Repubblica Ceca. Le due bandelle hanno la funzione di convogliare l'aria verso il rediatore.

La pista di Buriram può essere particolarmente adatta per provare la nuova soluzione, con le sue frenate impegnative e le accelerazioni da bassa velocità.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti