Tu sei qui

Moto2, FP1: Pasini piega Oliveira, 3° Bagnaia

In terza posizione si inserisce Alex Marquez, 5° Fernandez incalzato da Nagashima, 13° Mir, 14° Marini, 16° Locatelli seguito da Baldassarri. 

Moto2: FP1: Pasini piega Oliveira, 3° Bagnaia

Il suo nome è al centro delle trattative di mercato, ma lui preferisce rimanere concentrato sulla pista. Mattia Pasini inaugura il fine settimana di Buriram nel modo migliore, strappando il riferimento nella FP1 con il tempo di 1’37”757. Una prestazione che regala fiducia all’alfiere Italtrans, capace di piegare Miguel Oliveira di soli 93 millesimi. Il portoghese precede Alex Marquez, mentre col quarto crono spicca Francesco Bagnaia (+0.192), reduce dal successo nell’ultimo appuntamento di Aragon.

La sessione inaugurale vede soltanto Pasini e Bagnaia tra gli italiani nei primi dieci posti, mentre rimangono fuori gli altri connazionali a partire da Luca Marini (+0.502), in ritardo di mezzo secondo. Il pilota di Tavullia è preceduto da Joan Mir, mentre sedicesimo Andrea Locatelli, incalzato da Lorenzo Baldassarri. Resta invece fuori dalla 20^ piazza Simone Corsi.

Per quanto visto nel turno inaugurale i distacchi sono particolarmente ristretti, dal momento che in un secondo sono racchiusi ben 23 piloti. Un dato che conferma quanto sia difficile fare la differenza su una pista veloce come quella asiatica. Tornando a dare uno sguardo alla classifica, sorprende il quinto tempo di Augusto Fernandez, seguito da Nagashima e il finlandese Tuuli. Soltanto 20° Brad Binder, attualmente terzo nella classifica iridata davanti a Baldassarri.  

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti