Moto3, Doppia frattura per Canet, Alcoba lo sostituirà a Buriram

La caduta di Aragon ha peggiorato le condizioni di Aron, già infortunato a Misano. L'obiettivo è rientrare a Motegi

Share


Aron Canet è costretto a rinunciare al GP di Tailandia a causa delle sue condizioni fisiche. Il pilota spagnola si è sottoposto a degli esami medici dopo la gara di Aragon (in cui era stato coinvolto in una caduta) ed è stata riscontrata una doppia fattura alla scapola della spalle sinistra oltre a una sublussazione della stessa articolazione.

Aron si era infortunato a Misano e la caduta del GP spagnolo ha peggiorato le sue condizioni.

Abbiamo deciso di non forzare il rientro perché potrebbe rendere più difficile il recupero - ha spiegato Aron - È un peccato non potere correre in Tailandia perché avevo veramente voglia di guidare in un nuovo circuito che mi sembra veloce e divertente. Tuttavia, la cosa importante in questo momento è recuperare il prima possibile per riuscire a correre in Giappone.

Il suo posto sarà preso da Jeremy Alcoba (nella foto in alto), pilota del team Estrella Galicia 0,0 nel CEV e già in forza alla squadra, come wild card, nei GP di Barcellona e Aragon.

Canet proverà a essere a Motegi per correre le ultime gare con la squadra con cui ha debuttato nel Mondiale. Aron infatti nel 2019 non farà più parte del team che ha confermato Alonso Lopez e promosso dal CEV Sergio Garcia.

Share

Articoli che potrebbero interessarti