Tu sei qui

MotoGP, Vinales: "Voglio solo dimenticare questa gara"

"È stata la peggiore da quando corro con la Yamaha, non funzionava niente. Non ho obiettivi perché non voglio crearmi false aspettative"

MotoGP: Vinales: "Voglio solo dimenticare questa gara"

Questa è stata la mia peggiore gara da quando corro in Yamaha”, Maverick Vinales non ha usato mezzi termini per descrivere la corsa di Aragon, finita al 10° posto. Lo spagnolo si era salvato in qualifica, nelle FP4 sembrava potere tenere un passo decente, ma ogni speranza è naufragata quando si sono spente le luci rosse sul traguardo.

Cosa non funziona sulla moto? Andiamo male in tutte le aree, non posso essere più preciso. Anche le moto satellite vanno meglio della nostra” spiega.

Come ti senti in questo momento?
Sono molto deluso e non ho tanto da dire. Mi sono impegnato tanto, abbiamo lavorato sodo ma è andata così. Ora voglio solo dimenticare questa gara, rilassarmi per qualche giorno e poi ricominciare tutto da capo in Tailandia.

Non era possibile fare di più?
“Ho provato a spingere, ma non riuscivo nemmeno a stare in pista, andavo sempre largo. Quando ho visto Valentino davanti a me ho provato ad avvicinarmi e l’unico risultato è stato distruggere le gomme. Abbiamo provato a modificare la moto per la gara ma nulla ha funzionato. L’elettronica, negli ultimi giri, era un completo disastro: il posteriore slittava da tutte le parti”.

Eri arrivato in Yamaha, meno di due anni fa, con l’obiettivo di vincere il Mondiale…
Quell’obiettivo in questo momento è perduto e non voglio fissarmene altri. Penserò solo a fare del mio meglio in ogni gara perché non voglio crearmi false aspettative. Per esempio, nei testi qui ad Aragon, con un pista sporchissima, riuscivo a girare in 1’49” basso, oggi sono stato ben più lento. Mi ero illuso”.

Rossi ha detto di non essere informato dei progetti di Yamaha per il futuro…
Dovete parlare con Meregalli di queste cose. Io voglio solo lavorare al meglio con gli uomini del mio box e dare le migliori indicazioni possibili”.

Cosa ti aspetti dalla Tailandia?
Nei test non ero andato bene. Vedremo”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti