Tu sei qui

SBK, ELF CIV: Pirro vince al Mugello ed allunga in campionato

Dominio per Michele e sesto sigillo stagionale, ma Ferrari e Zanetti non mollano. In Moto3 Zannoni quasi campione. Vittorie per Valtulini (SS 600) e Bastianelli (SS300)

SBK: ELF CIV: Pirro vince al Mugello ed allunga in campionato

Penultimo weekend per i piloti del Campionato Italiano Velocità che sui saliscendi del Mugello regalano gare come spesso accade combattute e dal risultato incerto, per la vittoria e per i titoli italiani. Eccezione fatta forse per la SBK dove un magistrale Michele Pirro torna sul luogo del brutto incidente che lo vide protagonista in occasione delle prove del GP d'Italia MotoGP ad inizio giugno. Nelle altre categorie bagarre e spettacolo fino sotto la bandiera a scacchi con una pesante vittoria per Kevin Zannoni che con il successo di oggi vede ormai vicina la vittoria in campionato. Stefano Valtulini (SS 600), Manuel Bastianelli (SS 300), Alessandro Morosi (PreMoto3 250 4T) e Filippo Bianchi (PreMoto3 125 2T) gli altri vincitori di giornata.

SBK - Pirro torna e fa il...Pirro. Per lui sesto sigillo stagionale ed allungo in classifica. In pista, Michele Pirro ha vinto alla sua maniera, partendo forte e inanellando giri su un passo difficile per tutti eguagliare. Il pilota Ducati Barni Racing, ha firmato il nuovo record sul giro (1’50.566) andando a trionfare con oltre 5 secondi di vantaggio sul compagno di squadra Matteo Ferrari, chiudendo così un’altra doppietta Barni Racing. Terzo gradino del podio per Lorenzo Zanetti, su Ducati Motocorsa, bravo a guidare sopra alcuni problemi tecnici sulla sua moto e a conquistare una terza posizione che gli permette di essere ancora in lotta per il Campionato. Dietro di loro la BMW DMR di un caparbio Luca Vitali che ha provato in ogni modo a tenere testa ad uno scatenato Zanetti. Da segnalare la grande prova di Claudio Corti, 5° con la sua Yamaha Motozoo Racing davanti al giovane Axel Bassani. Sfortuna per Riccardo Russo, scivolato nella seconda parte di gara mentre era in lotta per una posizione da podio e con un passo vicino a quello del fuggitivo Pirro. In classifica generale Pirro è in vetta con 170 punti seguito da Ferrari a 162 e Zanetti a 155.

Il podio della Moto3: Zannoni, Carraro e Rossi

MOTO3 - Battaglia in pieno stile Mugello nella categoria cadetta, con una bagarre che ha visto coinvolti 4 piloti e che si è conclusa solo sotto la bandiera a scacchi. A portarsi a casa una vittoria pesante è stato Kevin Zannoni. Dopo essere scattato dalla pole, ha dato il massimo per agguantare la terza vittoria consecutiva e piazzando una seria ipoteca sul titolo italiano. Dietro di lui, a soli 4 millesimi, Nicola Carraro, bravo a stare incollato a Zannoni per tutta la gara, e giocandosi le sue carte fin sotto il traguardo. Terzo gradino del podio per Riccardo Rossi che ha preceduto Nicholas SpinelliLa classifica generale vede Zannoni in vetta con 180 punti seguito da Carraro a 128 e Spinelli a 127 punti.
 
SS600
- Solito plotone di piloti con arrivo in volata. Sono stati 7 in fila a giocarsi la vittoria tra le medie cilindrate. Il trionfo, sofferto fino all’ultimo, è andato a Stefano Valtulini che allunga la sua striscia di successi con la terza vittoria di fila. Dietro di lui Lorenzo Gabellini con Kevin Manfredi a chiudere il podio. A Seguire abbiamo nell’ordine: Davide Stirpe, Marco Bussolotti, Roberto Mercandelli e Massimo Roccoli. In classifica di campionato Bussolotti è ancora in testa con 142 punti seguito da Stirpe a 137 punti con Roccoli a 132 punti e Valtulini a 127 punti.

Tra i giovanissimi della Premoto3 250 4t vittoria di Alessandro Morosi nonostante non fosse al meglio fisicamente a causa di una caduta nelle prove del mattino. Ha la meglio su Joel Kelso, primo podio per lui, e Gabriele Mastroluca. Nella 125 2T  Filippo Bianchi è primo davanti a Mirko Gennai e al rivale di questa stagione: Jacopo Hosciuc.
Manuel Bastianelli su Kawasaki vince la SS300 piegando Nicola Bernabè e Luca Bernardi, tornato a combattere con i primi dopo una prima parte di stagione non facile.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti