Tu sei qui

Moto2, Jake Dixon prima scelta per il Team Nieto nel 2019

Il britannico è il primo a firmare con la squadra spagnola che si appresta a tornare nel 2019 nella classe intermedia del mondiale

Moto2: Jake Dixon prima scelta per il Team Nieto nel 2019

Jake Dixon sarà una delle punte di diamante della squadra Angel Nieto Team per il ritorno in Moto2. Nel 2019 l'ex Aspar Team tornerà a schierare due moto in una rinnovata classe intermedia del mondiale e lo farà in partnership con la KTM. Dixon non sarà un volto completamente nuovo del Paddock del motomondiale, pur avendo una formazione tutta britannica che lo vede attualmente competere nel BSB ad altissimo livello. Già nel 2017 fece il suo debutto in veste di Wild Card Moto2 a Silverstone.

Nel 2017 l’inglese è stato il pilota più giovane di sempre ad entrare nello Showdown, ovvero la finalissima del campionato BSB, chiudendo al sesto posto in campionato. In questa stagione Jake Dixon è secondo alle spalle di Leon Haslam, con solo 31 punti che lo separano da Pocket Rocket Haslam.

“Voglio ringraziare Jorge Martinez e l’Angel Nieto Team per aver creduto in me - ha commentato il pilota - dandomi questa opportunità. Questa è una squadra con tanta esperienza e diversi titoli vinti, e non vedo l’ora di fare parte di questo progetto con la squadra Angel Nieto e la KTM".

Tanti cambiamenti attendono il pilota, che sembra consapevole di quanto sia difficile il passaggio dal BSB alla Moto2.

"La prima stagione sarà fondamentale per apprendere quante più informazioni possibile, imparando più che posso per poi poter lottare per il titolo. Voglio anche ringraziare la mia squadra, la RAF Kawasaki, con cui ho passato le ultime due stagioni, per tutto ciò che ha fatto per me. Ringrazio tutti quelli che mi hanno aiutato a rendere questo possibile, consentendomi di debuttare nel Campionato del Mondo Moto2”.

La firma arriva in un momento molto delicato della stagione per la squadra, che vuole ovviamente ricoprire un ruolo da protagonista nella stagione di rientro in Moto2, e crede di aver trovato in Dixon un grande talento da coltivare.

“Siamo davvero felici di dare il benvenuto a Jake Dixon nel Paddock del Motomondiale e nella famiglia dell’Angel Nieto Team - le parole di Jorge Martinez- è un pilota molto promettente, è giovane ma ha già raggiunto ottimi risultati nel suo paese. E’ una grande firma in vista del nostro ritorno in Moto2 e assieme a KTM cercheremo di crescere assieme nel 2019”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti