Tu sei qui

SBK, Reiterberger chiude al comando il venerdì, 2° Tamburini

Col terzo crono la Ducati di Sandi, mentre quarta l'Aprilia di Scheib, 5° Delbianco, 7° Pusceddu poi Salvadori, Vitali e Ruiu

SBK: Reiterberger chiude al comando il venerdì, 2° Tamburini

Contro Markus Reiterberger sembra esserci ben poco da fare. Il tempo di 1’45”298, siglato al mattino dal tedesco, si rivela infatti inavvicinabile per la concorrenza, a tal punto da consegnargli lo scettro di migliore del venerdì a Portimao. Il portacolori van Zon guarda quindi tutti dall’altro seguito da un’altra BMW, quella di Roberto Tamburini (+0.244), in ritardo di poco più di due decimi.

Alle spalle dell’azzurro spicca Federico Sandi, capace di portare la propria Ducati a soli 37 millesimi di gap dal connazionale. Nella bagarre con i migliori c’è anche spazio per l’Aprilia di Maximilian Scheib, unico a migliorarsi nel pomeriggio rispetto al terzetto di testa, tanto da bloccare il cronometro sull’1’45”703. Al cileno rimangono due gare per stravolgere il copione della Stock e scalzare dal trono l’attuale leader Markus Reiterberg, forte di un vantaggio di 14 punti sul sudamericano.

Per quanto riguarda gli altri italiani, da registrare il quinto tempo di Delbianco (+0.619), mentre in settima posizione Pusceddu comanda il quartetto tricolore formato da Salvadori, Vitali e Ruiu.

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti