Bastianini in Moto2 con Italtrans nel 2019

Enea ha firmato un contratto biennale, Andrea Locatelli al suo fianco. Canet potrebbe prendere il posto del riminese nel team Leopard

Share


In occasione del GP di Misano, il team Italtrans ha ufficializzato la sua formazione per il 2019. Accanto al riconfermato Andrea Locatelli, vestirà i colori della squadra italiana Enea Bastianini, che abbandonerà la Moto3 per passare in Moto2.

Il pilota di Rimini ha firmato un contratto biennale con il team. È quindi certo che Mattia Pasini lasci la squadra a fine anno e una delle destinazioni possibili è il neonato Team Angel Nieto in Moto2, che schiererà due KTM. Per quanto riguarda invece Leopard, confermato Dall Porta circola nel paddock il nome di Aron Canet come suo compagno di squadra.

Sono contentissimo di aver firmato con Italtrans Racing Team e di iniziare con loro la mia nuova avventura in Moto2 - ha detto Enea - Sicuramente saranno due anni emozionanti e di crescita importante. Spero di imparare molto e di raccogliere buoni risultati”.

Anche Locatelli ha espresso soddisfazione per il rinnovo: “sono molto contento di poter continuare a correre insieme a Italtrans Racing Team per un altro anno. Abbiamo creato un bel gruppo, crescendo gara dopo gara e anche il feeling con la moto è aumentato. Questa è una grande squadra: un ringraziamento speciale a Laura, Germano e Claudio per la fiducia e la possibilità di continuare a lavorare insieme”.

Al capotecnico Giovanni Sandi il commento finale: “abbiamo deciso di rinnovare la fiducia ad Andrea Locatelli: era importante lavorare ancora insieme per dare continuità al suo progetto di crescita e sviluppo. Sono convinto che l’anno prossimo riusciremo a concretizzare ancora di più i risultati. Bastianini sta dimostrando di essere un campione in Moto3 e penso potrà fare molto bene anche in Moto2 insieme a noi nei prossimi due anni. Siamo contenti di investire sui giovani con una visione a lungo termine”.

Share

Articoli che potrebbero interessarti