Tu sei qui

SBK, Nessuna operazione per Davies, fiducioso per Portimao

Gli esami hanno evidenziato una lieve frattura alla spalla destra, Chaz ha già iniziato la riabilitazione per correre in Portogallo

SBK: Nessuna operazione per Davies, fiducioso per Portimao

Share


Chaz Davies non si sottoporrà a nessuna operazione in seguito all’incidente che lo ha visto protagonista la scorsa settimana ad Aragon, mentre si allenandova con il Supermotard. Gli esami hanno evidenziato una riapertura della frattura alla spalla destra, che il pilota di Ducati si era rotto in mountain bike nel mese di luglio.

La placca inserita in seguito a quell’infortunio ha limitato i danni e la frattura è di lieve entità. Per questo motivo Davies, in accordo con il dottor Xavier Mir della Clinica Dexeus di Barcellona, ha deciso di evitare di sottoporsi a un altro intervento chirurgico.

Chaz ha già iniziato il processo di riabilitazione e, fra una decina di giorni, si sottoporrà a un ulteriore controllo, prima di partire per Portimano dove è in programma il prossimo round del Mondiale SBK. Il pilota e il team Aruba sono comunque fiduciosi sul fatto che Davies possa correre senza particolari problemi in Portogallo.

Articoli che potrebbero interessarti