Tu sei qui

Moto3, Bezzecchi anticipa la pioggia nel warmup, 2° Dalla Porta

Il meteo complica i piani di Moto3 e Moto2 nell’ultimo turno prima della gara, nella classe intermedia svetta Schrotter, 3° Pasini, 5° Bagnaia  

Moto3: Bezzecchi anticipa la pioggia nel warmup, 2° Dalla Porta


Alla fine la pioggia è arrivata puntuale, bagnando la pista in occasione del warmup della Moto3. Appena prima che la precipitazione aumentasse, Marco Bezzecchi è riuscito ad assicurarsi il riferimento in 2’18”760. Il pilota romagnolo, vittima ieri di una caduta in qualifica che l’ha costretto ad accontentarsi dell’undicesimo crono, inizia quindi la domenica col piede giusto, mandando un segnale alla concorrenza.

A seguirlo è Lorenzo Dalla Porta (+0.565), che per la prima volta in carriera scatterà dalla prima fila oggi pomeriggio, mentre quarto Enea Bastianini, in ritardo dalla vetta di quasi un secondo e mezzo (+1.474). Poi spazio alla pioggia, che he negato agli altri piloti di avvicinarsi ai migliori. È il caso di Jorge Martin, addirittura sedicesimo, così come Fabio Di Giannantonio, tre posizioni più arretrato alle spalle di Aron Canet.

Le condizioni meteo hanno giocato un brutto scherzo anche alla Moto2, scesa in pista alle 11:00 con asfalto completamente bagnato. Sul finale il tedesco Schrotter ha trovato la zampata per siglare il tempo di 2’22”814. Una prestazione che gli ha consentito di scalzare Gardner dalla vetta per soli 84 millesimi. L’australiano del team Tech3 conferma quindi la propria fiducia con la pioggia, precedendo di soli 22 millesimi Mattia Pasini, poi Alex Lowes.

Appena dietro, a soli 376 millesimi dalla vetta, il poleman del sabato, ovvero Francesco Bagnaia. Il pilota piemontese precede Miguel Oliveira, mentre nono Alex Marquez, che in gara scatterà dalla terza casella sullo schieramento. Più arretrati invece Manzi (15°), Marini (16°) e Locatelli (17°), in 20^ piazza Baldassarri, poi Navarro, Mir e Fuligni.     

 

 

Articoli che potrebbero interessarti