MotoGP, Tito Rabat operato nel pomeriggio a Coventry

UPDATE - Secondo quanto comunicato dal Team Avintia, l'intervento svolto nella giornata di ieri è perfettamente riuscito 

Share


Le pessime capacità drenanti del nuovo asfalto di Silverstone hanno purtroppo causato un grave incidente durante la FP4. La caduta che ha coinvolto Alex Rins, Jorge Lorenzo, Franco Morbidelli e Tito Rabat, ha provocato un terribile infortunio a quest'ultimo.

Lo spagnolo del Team Ducati Avintia è caduto in ingresso della curva 7 e dopo essersi rialzato per uscire dalla via di fuga e mettersi in sicurezza, è stato colpito con violenza alla gamba destra dalla moto di Franco Morbidelli, caduto per un probabile aquaplaning in ingresso di curva. 

TITO RABAT - SILVERSTONE

Negli istanti immediatamente successivi alla caduta, le condizioni del pilota non sembravano essere gravi, ma i medici che sono giunti in modo tempestivo nelle vie di fuga hanno immediatamente riscontrato una frattura esposta al femore della gamba destra del pilota.

Una volta stabilizzato e portato al Centro Medico del circuito, è stato necessario trasportare Rabat con urgenza presso l'ospedale di Coventry, a circa cinquanta chilometri dalla pista di Silverstone. Le condizioni del pilota hanno reso necessario un intervento chirurgico che ha avuto luogo nel pomeriggio.

Al momento non ci sono ulteriori aggiornamenti da parte del team Avintia sull'esito dell'intervento, ma è atteso un comunicato per la mattina di domani.

UPDATE - Il Team Avintia ha confermato che l'intervento chirurgico per ridurre le fratture alla gamba destra di Tito Rabat è perfettamente riuscito. Il pilota resterà ricoverato presso l'ospedale di Coventry.

UPDATE TITO RABAT

Share

Articoli che potrebbero interessarti