Tu sei qui

SBK, Addio Melandri, arriva Bautista nel team Ducati Aruba

A Borgo Panigale hanno deciso: sarà Alvaro Bautista al fianco di Chaz Davies nel 2019 sulla Panigale V-4

SBK: Addio Melandri, arriva Bautista nel team Ducati Aruba

La Ducati ha deciso: nel 2019 al fianco di Chaz Davies sulla Panigale V-4 ci sarà Alvaro Bautista, che così lascia la MotoGP per una nuova avventura in Superbike.

Marco Melandri, dunque è a piedi e al momento senza una direzione precisa da prendere anche se voci lo danno interessato, come già Tony Elias, a prendere la via degli Stati Uniti per correre nel campionato MotoAmerica gestito da Wayne Rainey.

Marco Melandri quest’anno ha vinto due gare nell'aperturas iridata, in Australia, e complessivamente è salito sei volte sul podio, con una pole. L’anno passato, al suo rientro nel mondiale delle derivate di serie proprio con Aruba Ducati aveva vinto una gara totalizzando tredici podi ed una pole.

Attualmente è 5° nel mondiale Superbike alle spalle di Rea, Davies, Van Der Mark e Sykes.

Complessivamente Marco ha corso 146 volte in questa categoria totalizzando 68 podi e 22 vittorie.

Campione del mondo della 250 nel lontano 2002, con Aprilia, il ravennate è stato anche vicecampione del mondo in MotoGP con la Honda del team Gresini nel 2005.

Alvaro Bautista è stato campione del mondo della 125 nel 2006. Nel 2010 è passato in MotoGP, con Suzuki, al fianco di Loris Capirossi. Nel 2013 è approdato al team Gresini con Honda e sempre per il team Gresini ha guidato l’Aprilia nel 2015, guarda caso proprio al fianco di Marco Melandri. Nel 2017 è entrato nel mondo Ducati con il team Pull & Bear, divenuto quest’anno Angel Nieto Team.
Attualmente è 13° nel mondiale MotoGP con un 5° posto come migliore prestazione al Sachsenring.

Aggiornamenti appena disponibili.

 

Categoria: 
SBK

Articoli che potrebbero interessarti