Tu sei qui

MotoGP, Vinales: "Impossibile divertirsi sulla Yamaha"

"Non so cosa stia succedendo, posso solo pensare alla prossima gara. Sono concentrato, in pista sono sempre lo stesso"

MotoGP: Vinales: "Impossibile divertirsi sulla Yamaha"

Se Valentino al termine della gara in Austria ha potuto almeno affermare di “essersi divertito”, Maverick Vinales non ha avuto neppure questa soddisfazione. Lo spagnolo è partito 11° e ha tagliato il traguardo 12°, ma il problema principale è che non sembra riuscire a spiegarsi cosa gli stia capitando.

“Il mio unico obiettivo è riuscire a tornare a divertirmi in moto ma in questo momento è impossibile - ammette - Non so quale sia il motivo di tutti i nostri problemi, ho provato a modificare il mio stile di guida ma non ho risolto nulla. In partenza sembrava che alla M1 mancasse potenza, poi ho sofferto in tutte le aree, soprattutto in gara”.

Vinales rispedisce però al mittente le critiche di chi dice che non riesca a mantenere la calma in una situazione così complicata.

Io sono concentrato e quando abbassa la visiera sono sempre lo stesso - garantisce - Ora l’unica cosa è pensare alla prossima gara, a Silverstone che è una pista che mi piace”.

Prima ci sarà anche un test a Misano.

Un’occasione per cercare un setup con cui mi senta a mio agio, ora non ce l’ho” conclude.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti