Tu sei qui

Moto2, Granado: "Scaricato da Forward senza nemmeno essere informato"

"È stata una decisione unilaterale che mi ha sorpreso e di cui non sapevo nulla, in tutta la stagione non ho mai avuto un aggiornamento"

Moto2: Granado: "Scaricato da Forward senza nemmeno essere informato"

Il Motomondiale arriva in Austria con la notizia della separazione tra Eric Granado e il team Forward. Nella giornata di ieri, la squadra di Agno ha infatti comunicato che ripartirà dallo spagnolo Isaac Vinales per sostituire il brasiliano.

In merito alla questione, ecco la versione del pilota sudamericano, diramata stamani attraverso un comunicato stampa: “Questa è una decisione unilaterale – si legge - la notizia è stata una sorpresa per me, dal momento che sono stato scaricato senza nemmeno essere informato”.

Di sicuro l’avventura col team Forward non è stata semplice per il brasiliano, dal momento che non ha saputo fare meglio del 19° posto al Mugello: “Quando ho firmato il contratto con la squadra, ho disputato i primi test col telaio Kalex – ha ricordato – poi siamo stati costretti a passare a quello Suter. Abbiamo faticato a ogni gara e anche i risultati ottenuti da Manzi lo confermano”.

Granado non nasconde la varie problematiche: “Purtroppo non ci sono mai state le possibilità di avere degli aggiornamenti con il materiale  - ha sottolineato – fin dall’inizio della stagione è stata una sofferenza, dal momento che per colmare il gap dai più veloci rischiavamo di finire a terra ogni domenica”.

Adesso ad attendere il pilota di San Paolo c’è un futuro ancora tutto da scrivere tra Motomondiale e un eventuale ritorno in Brasile nella serie nazionale.    

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti