Tu sei qui

MotoGP, Dovizioso VS Lorenzo: la sfida è anche sulla "carta d’identità"

Dopo Brno il forlivese è diventato il sesto pilota più longevo vincente, ma Jorge lo precede di 161 giorni, in Austria Marquez insegue Biaggi

MotoGP: Dovizioso VS Lorenzo: la sfida è anche sulla "carta d’identità"

Il tracciato di Brno ha restituito il sorriso ad Andrea Dovizioso. Già, perché dopo la vittoria in Qatar, il forlivese è finalmente tornato sul gradino più alto del podio. Grazie al successo conseguito in Repubblica Ceca, Dovi diventa il sesto pilota più longevo a vincere un Gran Premio, a distanza di 14 anni e 109 giorni dalla memorabile affermazione in Sudafrica nel 2004.

In questa speciale classifica lo precede di 161 giorni Jorge Lorenzo, mentre il leader rimane sempre Valentino Rossi con 20 anni e 311 giorni dal trionfo di Brno nel 1996 in 125. Il passato però è alle spalle, perché la mente dei piloti è già rivolta alla tappa del Red Bull Ring, in programma nel fine settimana.

La Ducati sogna il tris, mentre Marc Marquez la prima vittoria in Austria dopo il secondo posto del 2017. Qualora il 93 dovesse salire sul podio domenica, sarebbe la 111^ volta in carriera. Un numero che gli permetterebbe di eguagliare Max Biaggi. Davanti a tutti rimane ben saldo Rossi, a quota 232, poi Giacomo Agostini e Dani Pedrosa, seguito da Jorge Lorenzo.  

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti