Tu sei qui

SBK, 8 Ore di Suzuka, Clamoroso: Rea finisce a terra!

Il Cannibale getta tutto al vento, cadendo con gomme slick in condizioni di bagnato, adesso la strada verso la vittoria diventa tutta in salita

SBK: 8 Ore di Suzuka, Clamoroso: Rea finisce a terra!

Share


Clamoroso alla 8 Ore di Suzuka. A meno di tre ore dal termine, Johnny Rea finisce a terra perdendo il controllo della Kawasaki in regime di safety car. Il pilota occupava la terza posizione, quando si è abbattuto sulla pista un violento acquazzone e ancora utilizzava le gomme slick, in attesa fare passare alle rain. Fatale quindi la scelta di attendere prima di montare gli nuovi pneumatici. 

In condizioni al limite, Rea ha rischiato, senza però riuscire a controllare la ZX-.10RR. Il pilota, protagonista ieri della pole, è rientrato subito ai box, per consentire alla squadra di riparare il danno al manubrio e alla pedana sinistra. 

Articoli che potrebbero interessarti