Tu sei qui

MotoGP, Sachsenring, cronaca LIVE delle qualifiche: caccia alla Pole

Cronaca in DIRETTA LIVE dal Sachsenring delle qualifiche del GP di Germania MotoGP: Pole position di Marquez davanti a Petrucci che si mette in coda a Lorenzo e gli strappa la seconda posizione, infastidendo lo spagnolo. 4° Vinales, poi Dovizioso e Rossi

MotoGP: Sachsenring, cronaca LIVE delle qualifiche: caccia alla Pole

ORE 14:56 - Termina qui la nostra cronaca live delle qualifiche del Gran Premio di Germania al Sachsenring. L'appuntamento è per domani alle 14:00, quando si spegnerà il semaforo in griglia e partirà la nostra cronaca diretta della gara - CLICCA QUI PER SEGUIRLA.

Questa sarà la griglia di partenza:

ORE 14:58 - E' onesto  Danilo Petrucci, che ammette nel parco chiuso di aver segnato il miglior tempo sfruttando il gancio di Lorenzo. Lo spagnolo a sua volta risponde, sottolineando che la manovra non è vietata e che è stato bravo l'italiano di Pramac ad approfittarne. Non sembra tuttavia contento per l'episodio lo spagnolo. Probabilmente è sfumata una piazza d'onore per Jorge grazie alla strategia di Petrucci

ORE 14:54 - Quarto posto in griglia per Maverick Vinales, che non aggancia la prima fila per poco più di un decimo di secondo. Quinto Dovizioso, che recupera dopo il mezzo disastro della FP3. Chiude la seconda fila Valentino Rossi, che incassa poco più di due decimi dalla pole. Distacchi minimi in classifica, meno di 8 decimi tra Marquez in pole e Nakagami, dodicesimo in griglia

ORE 14:52 - Grande prova di forza di Marquez in qualifica al Sachsenring, ma grande sorpresa per la Ducati che piazza due moto in prima fila. Questi i tempi della Q2

ORE 14:50 - Marc Marquez ce la fa all'ultimo tentativo e strappa la pole position! Secondo Danilo Petrucci, terzo Lorenzo.

ORE 14:49 - Continuano a spingere tutti. La pole non è ancora in cassaforte per Petrucci, che per ora conduce le danze. Marquez sta rischiando tantissimo per strappare questa pole

ORE 14:48 - Marquez e Rossi rispondono, e sembrano in grado di migliorare i propri tempi. Meno di un minuto alla bandiera a scacchi. Secondo Marquez, Rossi migliora ed è quinto

ORE 14:47 - Grande tempo di Petrucci, che si mette in prima posizione davanti a Lorenzo! Record della pista per il Petrux con il tempo di 1'20"295. Dovizioso è quinto. Tre Ducati nelle prime cinque posizioni

ORE 14:46 - Sono in pista assieme sia Lorenzo, che in questo momento sta tirando Petrucci. I due piloti Ducati stanno segnando i migliori intertempi assoluti

ORE 14:45 - Tutti i piloti in pista utilizzano la morbida al posteriore, mentre per l'anteriore ci sono scelte molto diverse. La maggior parte utilizza la media davanti, mentre Lorenzo ha due gomme morbide.

ORE 14:44 - Marquez non ci sta a farsi battere da Vinales e Lorenzo, prossimo compagno di Team in HRC. Tenta l'attacco lo spagnolo di Honda, ma in questo tentativo resta terzo

ORE 14:42 - Entrano in pista i piloti per il secondo tentativo. Rossi è settimo, alle spalle di Dovizioso che aggancia la seconda fila. Lento Iannone, solo decimo per il momento dopo essere apparso brillante in ogni sessione di libere

ORE 14:40 - Anche Vinales spinge forte e si prende la pole provvisoria. Questa la classifica in questo momento:

ORE 14:39 - Jorge Lorenzo risponde subito e si prende la pole provvisoria con 1'20"443, davanti a Marquez. Pioggia di caschi rossi in questo momento, tutti si stanno migliorando nel secondo tentativo.

ORE 14:38 - Chiude con il tempo di 1'20"953 Marc Marquez, che si issa in prima posizione di sessione. Petrucci secondo ma molto vicino, quarto Rossi

ORE 14:36 - Spinge subito forte Marc Marquez, che sembra determinato a segnare subito il riferimento della sessione. I piloti sono tutti in pista in questo momento, e la conformazione del tracciato tedesco potrebbe creare qualche problema di "traffico" per i più veloci

ORE 14:33 - I piloti salgono in sella, questa la lista dei partecipanti alla Q2.

ORE 14:32 - Tutto pronto per l'inizio della Q2, la sessione che assegnerà la pole position del Gran Premio di Germania. Occhi puntati su Marc Marquez, che non ha mai spinto al massimo nelle sessioni di libere. Grandi possibilità anche per i pioti italiani, con Iannone e Petrucci che hanno mostrato grande velocità chiudendo in testa la FP3.

ORE 14:30 - La Ducati ritrova dunque anche la terza GP18 in Q2, assieme a quelle di Petrucci e Lorenzo, confermando che la moto italiana ha ritrovato la strada per la competitività anche su un tracciato storicamente poco congeniale alle Rosse. Grande sorpresa l'accesso di Nakagami, pilota LCR e compagno di Cal Cruthclow. Il giapponese ha mantenuto fuori dall'attacco finale alla pole nomi pesanti come quelli di Zarco, Aleix Espargaro e Miller. Ricordiamo che il pilota Aprilia è stato penalizzato di sei posizioni in griglia e partirà diciannovesimo.

ORE 14:28 - Termina dunque questa Q1 con Dovizioso e Nakagami che conquistano l'accesso alla Q2 e il diritto di lottare per la Pole. Questa la classifica della sessione Q1 al Sachsenring:

ORE 14:26 - I piloti stanno terminando l'ultimo tentativo, ma sembra garantito l'accesso di Dovizioso e Nakagami in Q2. Fuori Zarco e Miller, mai veloce in questa sessione. 

ORE 14:26 - Aleix Espargaro non riesce a scalzare Nakagami per pochissimi millessimi. Restano per adesso in Q2 Dovizioso e Nakagami. Zarco non sembra in grado di migliorare

ORE 14:25 - Dovizioso segna il miglior tempo, davanti a Nakagami. Due decimi di vantaggio per il pilota Ducati. Zarco, Miller, Rabat e anche Redding sono velocissimi al primo intertempo

ORE 14:24 - I piloti stanno migliorando i tempi, Zarco segna ottimi intermedi. Anche Dovizioso è veloce e sembra pronto a scalzare Espargaro

ORE 14:22 - Nakagami è rimasto in pista, ed ha passato Zarco segnando il riferimento di 1'21"128, che lo colloca in terza posizione di sessione in questo momento

ORE 14:20 - Dovizioso mette una gomma morbida al posteriore ed una media all'anteriore. Il pilota Ducati deve migliorare il riferimento per avere la certezza di entrare in Q2, i tempi sono molto vicini

ORE 14:18 - I piloti rientrano al box per cambiare gomma e tentare il secondo tentativo di qualifica

Questa la classifica di sessione in questo momento:

ORE 14:17 - Dura poco la prima posizione di Dovizioso, battuto da Aleix Espargaro che si conferma velocissimo con la RS-GP. Nakagami adesso è quarto, alle spalle di Zarco

ORE 14:15 - Conferma una buona velocità Zarco, che anche nel secondo passaggio abbassa il riferimento, ma Dovizioso lo passa e si prende la prima posizione in questo momento con il tempo di 1'21"286

ORE 14:14 - Iniziano a segnare i primi riferimenti i piloti in pista, con Zarco che per adesso è accreditato del miglior tempo davanti a Pol Espargaro con la sua KTM

ORE 14:12 - Peccato per Aprilia e per Aleix Espargaro, penalizzato di 6 posizioni in griglia. La moto di Noale ha mostrato un buon potenziale al Sachsenring. Lo spagnolo sarà uno dei clienti più difficili per chi vuole avanzare alla sessione successiva.

DIRETTA MOTOGP SACHSENRING ORE 14:10 - Entrano in pista i piloti per affrontare la Q1 e tentare l'accesso alla Q2. Dovizioso dovrà combattere con Zarco e Miller per strappare l'accesso alla fase finale delle qualifiche

Un caldo sole accoglie i piloti che si preparano al Sachsenring ad affrontare le qualifiche del Gran Premio di Germania MotoGP. Il toboga tedesco rappresenta una sorta di salotto di casa per Marc Marquez, autore di ben otto vittorie consecutive su questo circuito. Durante le sessioni di libere lo spagnolo è sempre apparso restio a mostrare tutto il proprio potenziale velocistico, che è senza dubbio altissimo.

Ha sorpreso invece la ritrovata competitività della Ducati su una pista storicamente ostica alla Desmosedici. Lorenzo e Petrucci sono stati spesso in cima alle classifiche, mostrando che la moto di Borgo Panigale ormai riesce a digerire davvero qualsiasi tracciato.

I tempi dei piloti sono simili, replicando una situazione vissuta già nel GP di Assen. In questo caso i piloti ad aver guadagnato l’accesso diretto alla Q2 grazie ad un’ottima FP3 sono: Iannone, Petrucci, Crutchlow, Rossi, Bautista, Marquez, Vinales, Lorenzo, Rins e Pedrosa, che è riuscito a risalire la classifica su una pista che di solito l’ha visto sempre tra i più veloci.

Passeranno attraverso la Q1 alcuni nomi abbastanza pesanti, uno su tutti un Andrea Dovizioso battuto da Pedrosa per cinque centesimi nella corsa all’accesso diretto alla Q2. Anche Johann Zarco e Jack Miller dovranno lottare per guadagnarsi un posto nelle prime quattro file dello schieramento di partenza. In pista anche Stefan Bradl, che ricordiamo essere stato scelto come sostituto dopo il forfait di Franco Morbidelli. Il tedesco è cresciuto nelle varie sessioni, e potrebbe rappresentare un’incognita da tenere d’occhio.

La nostra cronaca DIRETTA MOTOGP SACHSENRING LIVE delle qualifiche inizierà alle ore 14:10

BREAKING - Aleix Espargarò penalizzato di sei posizioni in griglia per guida irresponsabile durante la sessione

Nella FP4 il riferimento è stato segnato da Andrea Dovizioso, che ha fermato il cronometro in 1'21"318, precedendo Andrea Iannone, che si conferma velocissimo, e Jorge Lorenzo. A confermare la competitività della Ducati al Sachsenring c'è Danilo Petrucci, quarto nella sessione e vittima tuttavia di un problema tecnico a fine sessione. Quinto Aleix Espargaro, penalizzato di sei posizioni in griglia per aver ostacolato Marc Marquez in pista. 

Questa la classifica della FP4 MotoGP al Sachsenring:

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti