Tu sei qui

MotoGP, Il Team Avintia-Ducati pensa ad Alex Marquez per il 2019

Difficile il rinnovo con Simeon e la Desmosedici fra gola a molti: in cima alla lista dei desideri c'è il fratello di Marc

MotoGP: Il Team Avintia-Ducati pensa ad Alex Marquez per il 2019

Si è sempre pensato che quando Alex Marquez fosse passato alla MotoGP lo avrebbe fatto su una Honda, la “moto di famiglia”. Le cose, però, potrebbero andare diversamente e ci sarebbe una sella libera già il prossimo anno, quella di una Ducati.

Il rinnovo di Xavier Simeon con il Team Avintia, visti gli scarsi risultati del pilota belga, è infatti molto difficile e c’è una lunga lista di piloti che si stanno offrendo alla squadra spagnola. In cima c’è il nome di Alex Marquez, che avrebbe la possibilità di andare a correre nella classe regina con il fratello Marc.

Una mossa che senza dubbio avrebbe un grande ritorno mediatico e molto interessante. Marc, interrogato a proposito, ha sviato ma la possibilità esiste ed Emilio Alzamora sta verificando la fattibilità dell’operazione, magari coinvolgendo anche lo sponsor Estrella Galicia.

Nel caso Alex decidesse invece di restare in Moto2, non sarebbe difficile trovare un altro pilota. In questo momento Alvaro Bautista è in cerca di una moto, anche in SBK dove potrebbe salire sull’Aprilia. Oppure Karel Abraham, pilota esperto e con la valigia.

Sembra invece destinata a terminare a fine anno l’esperienza in MotoGP di Tom Luthi. Lo svizzero potrebbe tornare in Moto2, nel team SIC (quello del Circuito di Sepang con lo sponsor Petronas) che vorrebbe schierare due piloti nel 2019.

 

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti