Tu sei qui

MotoGP, Pedrosa: il mio futuro? Voglio rimanere nel mondo delle corse

Dani: "Ma al momento non so ancora come. Il venerdì del Sachsenring? Avevo un problema alla forcella, purtroppo la moto non girava"

MotoGP: Pedrosa: il mio futuro? Voglio rimanere nel mondo delle corse

L’altra faccia della medaglia in casa Honda al venerdì è rappresentata da Dani Pedrosa. Mentre Marquez marca stretto le Ducati, il suo compagno ha faticato a tenere il passo dei migliori, tanto da chiudere addirittura ventesimo a quasi un secondo e mezzo dalla vetta. Non era proprio la giornata che si aspettava

Purtroppo oggi è stata una giornata complicata, non so quale sia il vero problema, ma ho avvertito strane sensazioni con la forcella – ha dichiarato Dani – sul giro secco mi sentivo forte, però non riuscivo  a curvare velocemente con la Honda, accusando diversi problemi con l’anteriore. Penso sia un problema derivante dall’assetto”.  

Dani non sembra avere vie d’uscita.

“Purtroppo non sono riuscito a migliorare dalla FP1 alla FP2 – ha aggiunto – sinceramente non saprei nemmeno cosa aspettarmi per domani”.

Il suo addio alla MotoGP resta però il tema caldo del fine settimana, ancora di più dopo la conferenza di Puig.

“Riguardo il futuro non so ancora cosa farò, ovviamente cambiare stile di vita è una decisione importante che merita del tempo. Sono stato per tanti anni in Honda e conosco bene sia l’ambiente che le persone. Personalmente voglio rimanere nel mondo delle corse, però non so come e quando, dovrò pensarci”.

La sua scelta lascia tanto dispiacere tra gli appassionati.

“Come ho detto già due gare fa, esattamente due anni fa iniziai a pensare che quello sarebbe stato l’ultimo contratto con la Honda e alla fine sono arrivato a prendere questa decisione”.   

Articoli che potrebbero interessarti