Tu sei qui

MotoGP, Michelin risponde a Rossi: i piloti hanno scelto le gomme

Il responsabile Piero Taramasso: "dopo i test si sono espressi a larga maggioranza su un'opzione, Valentino era nella minoranza"

MotoGP: Michelin risponde a Rossi: i piloti hanno scelto le gomme

Valentino, al termine delle qualifiche, si è lamentato della scelta su quali gomme portare da parte di Michelin nel GP di Barcellona. Il caso riguarda le anteriori: “la soffice è troppo morbida e la media non offre aderenza, si sarebbe potuto scegliere un’opzione intermedia fra le due che è disponibile” ha detto.

Piero Taramasso, responsabile per Michelin sui campi di gara, ha risposto a Rossi. Innanzitutto con una precisazione: “quest’anno, su richiesta delle squadre, è cambiato il regolamento e noi dobbiamo fornire prima dell’inizio della stagione la lista delle gomme scelte per ogni GP. Non è stata una nostra decisione”.

Barcellona, però, rappresentava un caso a parte a causa della sostituzione dell’asfalto. Per questo motivo è stato organizzato un test a cui hanno participato quasi tutti i piloti.

Dopo i test, sono stati i piloti a scegliere le gomme per questo Gran Premio - ha spiegato Taramasso - Tutti sono stati d’accordo sui posteriori, per quando riguarda l’anteriore c’erano due opzioni per la mescola media e i piloti si sono espressi su di una a larga maggioranza, sono stati 13 contro 6. Valentino era nella minoranza, come anche Lorenzo”.

Michelin ha quindi deciso di portare per il GP lo pneumatico richiesto, senza prevedere una quarta opzione in deroga al regolamento come successo al Mugello.

In questo caso ai test avevano partecipato quasi tutti i piloti, quindi non era necessaria una quarta gomma” ha concluso il manager.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti