Tu sei qui

MotoGP, Marquez: Lorenzo? volevo un partner forte, ma non così

Marc scherza sull'arrivo di Jorge in Honda: "mi avevano avvertito e ho detto che non sarebbe stato un problema. Sarà veloce con la RC213V"

MotoGP: Marquez: Lorenzo? volevo un partner forte, ma non così

Marc Marquez ha sempre dichiarato di volere dall’altra parte del box un pilota veloce con cui confrontarsi. Honda lo ha preso in parola ingaggiando Jorge Lorenzo per i prossimi due anno.

Avevo chiesto un compagno di squadra forte, ma non doveva essere così forte” ha scherzato Marc, che ha partecipato con Jorge all’evento inaugurale del GP di Catalogna.

Per la coppia spagnola si è già parlato di dream team, come si sono scomodati Senna e Prost. Sicuramente è un duo che promette scintille.

Honda fatto un bel lavoro, la cosa più importante è avere un compagno di squadra forte. Mi hanno informato di questa scelta e mi hanno chiesto se fosse stato un problema, gli ho detto di no” ha rivelato Marc.

Il campione di Cervera, nelle scorse settimane, aveva anche avvertito che la Honda non sarebbe stata una moto facile da gestire per chi ci sarebbe salito. Sarà così anche per Lorenzo?

Non si può mai dire - ha risposto - Sicuramente la Honda è completamente diversa dalla Yamaha e più simile alla Ducati, per Jorge potrebbe essere un piccolo aiuto. È un pilota veloce, potrà servigli un giorno, una gara o un anno, ma sicuramente arriva. Lorenzo, inoltre, ha tanta esperienza e potrà fornirci informazioni utili”.

Categoria: 

Articoli che potrebbero interessarti