Tu sei qui

Kawasaki: rilancio in vista per la Ninja 636?

A fine anno scade la deroga per la commercializzazione della versione Euro 3 e per EICMA si parla di un aggiornamento con motore Euro 4 

Moto - News: Kawasaki: rilancio in vista per la Ninja 636?

Share


Un nuovo capitolo "Verde". Arrivata quasi alla fine della sua storia, la Kawasaki Ninja ZX-6R potrebbe non aver ancora detto l'ultima parola sui mercati. Protagonista nei vari campionati delle derivate di serie e pluridecorata in SS con Kenan Sofuoglu, la media di Akashi a fine anno non potrà più essere commercializzata. Attualmente è presente nei listini in versione Euro 3, e questo grazie ad una deroga sulle normative (art.44 del Regolamento UE n. 168/2013 entrato in vigore nel 2016 sui veicoli di fine serie) introdotta per consentire ai vari produttori di poter smaltire le giacenze riguardo i propri modelli non ancora a norma. Esigenze commerciali che da fine 2018 non potranno più valere: dal 1° gennaio 2019 ci sarà il definitivo stop alle vendite di moto Euro 3 nella zona UE. 

Dal Giappone però, a quanto sembra da varie fonti, non reputano sia ancora arrivato il momento di porre la parole fine alla gloriosa Ninja 636 nonostante il momento non florido per questo segmento di moto. Sarebbe stata richiesta l'omologazione per una versione in linea con le norme Euro 4 e questo potrebbe portare ad un rilancio per la gloriosa media sportiva sui vari mercati, compresa la piazza europea.

Come già visto con Yamaha per la sua YZF-R6, anche la Ninja potrebbe ricevere un aggiornamento che riguarda ovviamente il sistema di scarico dotato di nuovo catalizzatore, oltre ad un upgrade estetico per dare una rinfrescata alle linee di un modello che da qualche stagione non vede novità da questo punto di vista, se non nelle livree. Resta da vedere se verranno riproposte le due versioni: con motorizzazione 636 e 600.
Da un punto di vista tecnico invece, al di là degli adeguamenti alle nuove norme, non dovrebbero esserci grandi stravolgimenti, con telaio e motore che ricalcheranno il layout dell'attuale moto.

Articoli che potrebbero interessarti